VISITA IL NOSTRO E-SHOP

COLREG

E-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barcaE-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barca
COLREG
Il segnale AISM - IALA regione A, di pericolo isolato è indicato con:
a) boa a fuso oppure asta di colore nero con una o più fasce larghe rosse orizzontali.
b) boa bianca e rossa con miraglio a triangolo rosso.
c) boa gialla con o senza miraglio giallo a "X".
L’abbreviazione “Alt”, presente sulle carte nautiche italiane e riferita alle luci, indica:
a) luce alternata.
b) altezza della luce sul livello medio del mare.
c) altezza del segnale.
Riguardo ai tipi di luce di un faro, possiamo dire che:
a) la luce alternata di un faro è una luce ritmica che mostra alternativamente colori diversi.
b) la luce alternata di un faro è una luce ritmica che mostra sempre una luce bianca alternata ad una eclisse.
c) la luce fissa di un faro è una luce continua di aspetto e intensità costanti ma di colore variabile.
Un faro di notte è individuato:
a) dalla sua "caratteristica".
b) esclusivamente dal colore della sua luce e dal periodo.
c) esclusivamente dal suo colore e numero di lampeggi.
Qual è il settore di visibilità di un faro come in figura?
Immagine quiz patente nautica
a) la sua luce si vede da est verso ovest, cioè da 090° a 270°
b) la sua luce si vede da nord a sud, cioè da 000° a 180°
c) è un faro spento poiché guasto.
Qual è la "portata" del faro indicata sulla carta nautica, edita dall'I.I.M.M., rappresentante i mari italiani?
a) sempre la portata geografica.
b) sempre la portata luminosa.
c) la portata nominale.
Di un faro si legge << 0.5 (in grassetto) - 1 - 0.5 (in grassetto) - 2 >> nell'Elenco Fari e segnali da nebbia:
a) vi sono due fasi di eclissi ciascuna della durata di 0,5 secondi.
b) vi sono due fasi di luce di cui la prima dura 1 secondo e la seconda dura 2 secondi.
c) il "periodo" ha una durata di 4 secondi.
Di un faro si legge << 1,5 (in grassetto) - 2 - 1.5 (in grassetto) - 2 >> nell'Elenco Fari e segnali da nebbia:
a) vi sono due fasi di eclissi della durata complessiva di 3 secondi.
b) vi sono due fasi di luce, ciascuna della durata di 2 secondi.
c) il "periodo" ha una durata di 7 secondi.
Il segnale cardinale che di notte emette nove scintillii, indica:
a) pericolo a est: passare a ovest.
b) pericolo a nord: passare a sud.
c) pericolo a ovest: passare a est.
Il segnale cardinale che di notte emette tre scintillii, indica:
a) pericolo a nord: passare a sud.
b) pericolo a ovest: passare a est.
c) pericolo a est: passare a ovest.
Correggi
Ricarica la scheda
Loading...