Il tesabase è la manovra corrente che tiene tesa la base della randa. Agendo sulla lunghezza dei profili della vela (cioè sulla loro corda), permette di variare la quantità di grasso della vela stessa (cioè di quanto “spancia”).

Tesabase manovra corrente

La regolazione ottimale della vela richiederebbe di cazzare il tesabase in andature di bolina e di lascarlo in andature portanti: il motivo di ciò risiede nel fatto che in andature “strette” come la bolina, il profilo della vela deve lavorare il più possibile in regime laminare per poter generare la maggiore forza aerodinamica possibile; in andature portanti, invece, la vela lavora come un paracadute ed è bene che si gonfi maggiormente.