Lo strallo è una delle manovre dormienti (o fisse) dell’imbarcazione. È un cavo in acciaio che va dalla prua fino in testa d’albero e serve a evitare che l’albero cada all’indietro. La sua funzione è esattamente opposta a quella del paterazzo.

 

Strallo barca a vela

 

Non è raro che allo strallo siano inferiti fiocco o genoa e allo stesso strallo può essere abbinato un rollafiocco per rendere più agevole l’issata o l’ammainata della vela.

 

Insieme allo strallo è possibile trovare uno stralletto, subito dietro di esso, per poter issare una trinchetta o, in caso di cattivo tempo, una tormentina.