Manovre

E-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barcaE-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barca
Manovre
Poggiando da bolina stretta a bolina larga la barca accelera.
Vero
Falso
Per ridurre lo sbandamento, si smagriscono le vele, cazzando il cunnincham e il tesabase della randa, la drizza del genoa e si arretra il punto di scotta del genoa (o genova).
Vero
Falso
Per aumentare la potenza con vento debole si smagriscono le vele, cazzando il cunnincham e il tesabase della randa, la drizza del genoa e si arretra il punto di scotta del genoa (o genova).
Vero
Falso
La "messa a segno" delle vele si ottiene quando le vele sono completamente poste a riva.
Vero
Falso
Per ridurre lo sbandamento sotto raffica si muove il carrello (trasto) della randa sottovento o, in assenza del carrello, si lasca la scotta.
Vero
Falso
Per assecondare una rapida poggiata per evitare un ostacolo devo lascare solo il fiocco.
Vero
Falso
La ritenuta del boma è quella manovra che si può utilizzare per evitare la strambata nelle andature di granlasco e giardinetto.
Vero
Falso
In caso di aumento del vento, riducendo la randa si diminuisce la tendenza orziera dell'unità.
Vero
Falso
Quando si comincia a pensare se sia il caso di ridurre la vela a causa dell'eccessivo sbandamento è probabilmente il momento di farlo.
Vero
Falso
È certamente opportuno ridurre la vela se la barca ha stabilmente la falchetta in acqua.
Vero
Falso
Correggi
Ricarica la scheda
Loading...