VISITA IL NOSTRO E-SHOP

Manovre

E-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barcaE-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barca
Manovre
La "presa di terzaroli" consiste nell'ammainare completamente la randa ed issare al suo posto la randa di rispetto denominata matafione.
Vero
Falso
Per "mettere a segno" le vele si intende l'avvolgerle correttamente dopo l'utilizzo in navigazione per il loro successivo pronto impiego.
Vero
Falso
Il vantaggio della planata è l'aumento del dislocamento dell'unità.
Vero
Falso
Quando la barca si dispone con la prua al vento le vele smagriscono disponendosi trasversalmente all'asse longitudinale dell'unità e orientandosi nella direzione di provenienza del vento apparente.
Vero
Falso
La manovra denominata "strallare" consiste nel ruotare il tangone verso la parte prodiera dell'unità navale conducendone l'estremità libera in prossimità dello strallo.
Vero
Falso
La manovra denominata "quadrare" consiste nel ruotare il tangone verso la parte prodiera dell'unità navale conducendone l'estremità libera in prossimità dello strallo.
Vero
Falso
Per poggiare si intende variare la prua dell'unità, allontanando la prua della stessa rispetto alla direzione di provenienza del vento.
Vero
Falso
Per orzare si intende variare la rotta dell'unità navale assumendo un nuovo valore di rotta opposto a quello della direzione di provenienza del vento.
Vero
Falso
Per sventare si intende la manovra tesa a condurre l'unità navale con la poppa al vento.
Vero
Falso
La virata e l'abbattuta sono le manovre fondamentali per cambiare mure.
Vero
Falso
Correggi
Ricarica la scheda
Loading...