VISITA IL NOSTRO E-SHOP

Carteggio nautico oltre 12 miglia: esercizio 9

E-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barcaE-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barca
Sono le ore 11:00 e ci troviamo a 4 mgl a SW dal serbatoio di Marina di Grosseto. Siamo in presenza di una corrente Ic 2 nodi e Dc E; abbiamo pianificato di seguire una Rv 212°. Conoscendo la nostra Vp 8 nodi, calcolare l'ora in cui rileveremo al traverso il faro delle Formiche di Grosseto e le coordinate del Punto. (Decl. 1° W)

Soluzione dell'esercizio di carteggio nautico

Dati dell'esercizio:
Posizione da rilevamento e distanza

Dc = E; Ic = 2 kts
Rv = 212°
Vp = 8 kts
ETA traverso faro Formiche di Grosseto ?
Pn del traverso ?

Andiamo a tracciare sulla carta il rilevamento SW dal serbatoio di Marina di Grosseto e a 4 M da esso segniamo il Pn delle 11:00.
esame carteggio nautico, calcolo deviazione magnetica, esercizi carteggio patente nautica, soluzioni problemi di carteggio nautico
strumenti per esame carteggio nautico, dove trovare soluzioni carteggio nautico senza limiti, come studiare carteggio nautico, patente nautica
patente nautica oltre 12 miglia, esercizi carteggio patente nautica, problemi di carteggio, compasso squadretta carta nautica
patente nautica oltre 12 miglia, calcolo deviazione magnetica, patente nautica entro 12 miglia, compasso squadretta carta nautica
Tracciamo la direzione della Rv e la corrente.
strumenti per esame carteggio nautico, carteggio nautico capitaneria di porto, come studiare carteggio nautico, patente nautica entro 12 miglia
calcolo rotta vera, problemi di carteggio, carta nautica 5D, patente nautica
come risolvere i problemi di carteggio, dove trovare soluzioni carteggio nautico senza limiti, problemi di carteggio nautico, carteggio nautico oltre 12 miglia
Non conoscendo la Ve, ci troviamo in uno dei casi del compasso quindi andremo a prendere il compasso con apertura 8 M (Vp) e puntandolo sul vettore della corrente, andremo a intersecare la direzione della Rv

Pv = 225°
Ve = 6.7 kts
carteggio nautico capitaneria di porto, carta nautica 5D, patente nautica, patente nautica integrazione oltre 12 miglia
patente nautica integrazione oltre 12 miglia, calcolo rotta vera, come studiare carteggio nautico, carteggio nautico
esercizi carteggio patente nautica, problemi di carteggio nautico, calcolo deviazione magnetica, soluzioni esercizi carteggio nautico
calcolo declinazione magnetica, calcolo deviazione magnetica, soluzioni problemi di carteggio nautico, problemi di carteggio nautico
esercizi carteggio patente nautica, patente nautica entro 12 miglia, calcolo deviazione magnetica, esame carteggio nautico
calcolo rotta vera, compasso squadretta carta nautica, carteggio nautico, soluzioni esercizi carteggio nautico
In base alla nostra Rv, quando saremo al traverso del faro delle Formiche di Grosseto, lo avremo alla nostra sinistra, quindi il rilevamento Rilp sarà -090°. Ricaviamo il rilevamento vero Rilv da tracciare sulla carta.

Rilv = Pv + ( ± Rilp ) = 225° + ( -090° ) = 135°

Per trovare il punto nave quando avremo il faro a traverso, dobbiamo ricordarci che il traverso si riferisce alla prova vera Pv ma il punto nave Pn si trova sulla rotta vera Rv, quindi ci troveremo all'intersezione tra il Rilv tracciato e la Rv.

Pn: Lat. 42°35.5 N Long. 010°51.6 E
D = 5.5 M
T = D / Ve = 5.5 M / 6.7 kts = 0.82 h = 0.82 × 60 min = 49 min ⇒ ETA = 11:49
calcolo declinazione magnetica, strumenti per esame carteggio nautico, esercizi carteggio patente nautica, come studiare carteggio nautico
compasso squadretta carta nautica, carteggio nautico oltre 12 miglia, esercizi carteggio patente nautica, carteggio nautico
carta nautica 5D, dove trovare soluzioni carteggio nautico senza limiti, come studiare carteggio nautico, patente nautica entro 12 miglia
problemi di carteggio nautico, calcolo declinazione magnetica, carteggio nautico, esercizi carteggio patente nautica

Risultati esercizio carteggio nautico

Pn: Lat. 42°35.5 N Long. 010°51.6 E; ETA = 11:49
Loading...