Carteggio nautico oltre 12 miglia: esercizio 32


Dal Punto Nave Lat. 42°53.4' N e Long. 010°06.6' E delle ore 07:20, volendo seguire Rv 090° con forte vento di tramontana che provoca uno scarroccio Sc +8 e una Ve 6 nodi, determinare la Pb, l'ora in cui rileviamo l'isolotto di Palmaiola al traverso e le coordinate del punto.
(Decl. 2007 = 0°30'W Aum. Ann. 6') calcolo a 2011 compreso.

Soluzione dell'esercizio di carteggio nautico

Dati dell'esercizio:
Punto nave 07:20 dato
Rv = 090°; Ve = 6 kts
Lsc = + 8°
Decl. 2007 = 0° 30' W, Aum. Ann. 6'
Pb ?
ETA, Pn traverso Palmaiola ?
Decl (2011,12)

L'esercizio ci dice che a causa di un vento di tramontana (quindi proveniente da N) la nostra imbarcazione scarroccia a dritta di 8°. Andiamo a calcolare la prora vera da dover tenere per contrastare l'effetto dello scarroccio.

Pv = Rv - Lsc = 090° - 8° = 082°

Per risalire alla Pb, è necessario:
  • calcolare la declinazione magnetica alla fine del 2011
  • ricavare la Pm
  • entrare nella tabelle deviazioni con la Pm appena calcolata e trovare la deviazione δ
  • calcolare la Pb

Andiamo a tracciare sulla carta il punto nave alle 07:20 e la Rv 090.
patente nautica entro 12 miglia, calcolo rotta vera, carteggio nautico, patente nautica integrazione oltre 12 miglia
calcolo declinazione magnetica, esercizi carteggio nautico, esame carteggio nautico, calcolo rotta vera
strumenti per esame carteggio nautico, esercizi carteggio nautico, soluzioni esercizi carteggio nautico, problemi di carteggio nautico
carteggio nautico, calcolo rotta vera, carta nautica 5D, patente nautica entro 12 miglia
carta nautica 5D, calcolo deviazione magnetica, carteggio nautico capitaneria di porto, dove trovare soluzioni carteggio nautico senza limiti
Calcoliamo la declinazione magnetica a dicembre 2011 (2011,12). Dal 2007 fino a dicembre 2011 abbiamo 5 anni completi quindi:

Decl(2011,12) = 0° 30' W + 5 × 6' = 0° 30' W + 30' = 1° W

Pm = Pv - ( ± d ) = 082° - ( -1°) = 083° ⇒ δ = -1.9°

Tabella deviazioni

Pb = Pm - ( ± δ ) = 083° - (-1.9)° = 085°

Dobbiamo calcolare il rilevamento vero dell'isola di Palmaiola e tracciarlo sulla carta, insieme al punto nave alle 07:20 e alla Rv. Ricordiamo che il traverso si considera rispetto alla Pv ma il Pn corrispondente si prende sulla Rv.

Rilv = Pv + ( ± Rilp ) = 082° + 090° = 172°

Pn traverso: Lat. 42°53.4' N Long. 010°28.2' E
patente nautica entro 12 miglia, soluzioni problemi di carteggio nautico, carteggio nautico oltre 12 miglia, soluzioni esercizi carteggio nautico
esercizi carteggio patente nautica, soluzioni problemi di carteggio nautico, problemi di carteggio nautico, carteggio nautico
Andiamo a misurare la distanza che l'imbarcazione deve percorrere fino al punto in cui ha l'isola di Palmaiola al traverso e con la Ve nota calcoliamo l'ETA.

D = 16 M
T = D / Ve = 16 M / 6 kts = 2.67 h = 2 h + 0.67 × 60 min = 2 h 40 min

ETA = 07:20 + 2 h 40 min = 10:00
soluzioni esercizi carteggio nautico, problemi di carteggio, carta nautica 5D, come risolvere i problemi di carteggio
esercizi carteggio nautico, calcolo rotta vera, come risolvere i problemi di carteggio, esercizi carteggio patente nautica
calcolo rotta vera, problemi di carteggio, soluzioni esercizi carteggio nautico, carta nautica 5D

Risultati esercizio carteggio nautico

Pb = 085°; Pn traverso: Lat. 42°53.4' N Long. 010°28.2' E; ETA = 10:00
Ti piace il nostro servizio?
Fai sapere a tutti quello che ne pensi e aiutaci a migliorarlo!