VISITA IL NOSTRO E-SHOP

Carteggio nautico per patente nautica oltre 12 miglia: es. 30

E-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barcaE-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barca
Questo esercizio rimarrà valido per le prove d'esame fino al 31 Maggio 2022. Successivamente a quella data saranno adottati i nuovi esercizi in base al DD n.131 del 31/05/2022.
Navigando a N del Promontorio dell'Argentario con Pb 325° si intende verificare l'attendibilità della Tabella di Deviazione: si rileva perciò per Rilb 065° l'allineamento faro Talamone con il fanale baia di Talamone. Determinare la deviazione per quella prora e verificare, con la tabella in dotazione, se esistono differenze di deviazione e se è necessario far effettuare i giri di bussola da un perito compensatore.
Decl. (2008,0) 0°20' E Aum. Ann. 8' – Calcolo 2013.0 –

Soluzione dell'esercizio di carteggio nautico

Dati dell'esercizio:
Pb = 325°
Rilb = 065°
Decl (2008,0) 0°20' E, Aum. Ann. 8'
Verifica tabella deviazioni
Decl (2013,0) ?

In questo esercizio è richiesto di verificare l'attendibilità della tabella delle deviazioni. Entriamo nella tabella delle deviazioni con la Pb di 325° e troviamo il valore di deviazione.

Tabella deviazioni

δtabella = - 3°

Andiamo a tracciare sulla carta l'allineamento del faro di Talamone con il fanale baia di Talamone. Una volta tracciato questo allineamento (che è un rilevamento vero), con la squadretta andremo a prendere il valore dell'angolo e lo confronteremo col rilevamento bussola.

Rilv = 063°

soluzioni esercizi carteggio nautico, calcolo declinazione magnetica, come risolvere i problemi di carteggio, dove trovare soluzioni carteggio nautico senza limiti
esercizi carteggio nautico, problemi di carteggio, soluzioni esercizi carteggio nautico, dove trovare soluzioni carteggio nautico senza limiti
La differenza tra il rilevamento vero e il rilevamento bussola è la variazione magnetica Var.

Rilv - Rilb = (± d) + (± δ)

063° - 065° = - 2° = (± d) + (± δ)

Dobbiamo calcolare la declinazione magnetica a gennaio 2013 (2013,0). Dal 2008 fino a gennaio 2013 abbiamo 5 anni completi quindi:

Decl(2011,0) = 0° 20' E + 5 × 0° 8' = 0° 20' E + 40' = 1° E

Riprendendo le formule scritte sopra, la deviazione δ è uguale a:

δ = - (± d) - 2° = - 1° - 2° = - 3°

La δ trovata è identica alla δtabella quindi non è necessario far effettuare i giri di bussola da un perito compensatore.

Risultati esercizio carteggio nautico

La bussola è correttamente compensata
Loading...