Carteggio per patente nautica oltre 12 miglia | Carta 5D - 101

E-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barcaE-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barca
Alle ore 14h 50m imbarcazione "Rigel", avente un pescaggio di m. 2, in navigazione a W dell'Isola del Giglio, determina la propria posizione osservando il Faro di Punta del Fenaio (Lam.(3)15s39m16M) per rilevamento vero Rilv = 095° ad una distanza di 2,5 miglia nautiche (punto A).
Da tale punto procede seguendo una rotta vera Rv = 340° con una velocità effettiva Ve = 9 kn. Alle ore 15h50m riceve una richiesta di assistenza dall'imbarcazione "Dubhe" per avaria.
Tale imbarcazione comunica la propria posizione individuata dalle seguenti coordinate geografiche GPS:
Lat. 42° 32',5 N Long. 010° 57',5 E (punto B).
L'imbarcazione "Dubhe" sta navigando seguendo una rotta vera Rv = 052° ad una velocità effettiva Ve = 1,6 kn.
L'imbarcazione "Rigel" decide, quindi, di raggiungere l'unità in difficoltà per prestare assistenza senza variare la velocità.
Determinare le coordinate geografiche del punto D di intercettazione.

Soluzione dell'esercizio di carteggio nautico

Dati dell'esercizio:

Punto A (14:50): 2.5 M sul Rilv = 095° del Faro di Punta del Fenaio
Rv, A = 340°; Ve, A = 9 kts

Punto B (15:50): Lat. 42°32',5 N Long. 010°57',5 E
Rv, B = 052°; Ve, B = 1.6 kts
Richieste dell'esercizio:

Coordinate Punto di intercetto PI ?
Per iniziare, andiamo a individuare sulla carta il punto nave dell'imbarcazione A alle 14:50.
strumenti per esame carteggio nautico, soluzioni problemi di carteggio nautico, carteggio nautico oltre 12 miglia, patente nautica integrazione oltre 12 miglia
calcolo deviazione magnetica, carteggio nautico capitaneria di porto, patente nautica, esercizi carteggio nautico
esercizi carteggio nautico, come studiare carteggio nautico, carteggio nautico oltre 12 miglia, carteggio nautico
calcolo deviazione magnetica, esame carteggio nautico, soluzioni esercizi carteggio nautico, patente nautica entro 12 miglia
Dato che l'imbarcazione Rigel riceve la richiesta di soccorso dopo un'ora dal punto nave delle 14:50, col dato di rotta vera e velocità effettiva riportiamo sulla carta il punto nave stimato delle 15:50.
patente nautica entro 12 miglia, problemi di carteggio, compasso squadretta carta nautica, problemi di carteggio nautico
strumenti per esame carteggio nautico, carteggio nautico, carteggio nautico oltre 12 miglia, calcolo rotta vera
compasso squadretta carta nautica, carteggio nautico oltre 12 miglia, calcolo rotta vera, soluzioni esercizi carteggio nautico
carta nautica 5D, calcolo rotta vera, strumenti per esame carteggio nautico, carteggio nautico
Individuiamo anche il punto nave dell'imbarcazione B delle 15:50 dalle coordinate date dal problema.
patente nautica oltre 12 miglia, strumenti per esame carteggio nautico, patente nautica, carteggio nautico
carta nautica 5D, carteggio nautico capitaneria di porto, come risolvere i problemi di carteggio, calcolo rotta vera
patente nautica entro 12 miglia, calcolo rotta vera, soluzioni esercizi carteggio nautico, calcolo deviazione magnetica
esercizi carteggio nautico, compasso squadretta carta nautica, problemi di carteggio nautico, come studiare carteggio nautico
soluzioni esercizi carteggio nautico, esame carteggio nautico, calcolo declinazione magnetica, come studiare carteggio nautico
Trattandosi di un problema di intercettazione, tracciamo la retta che congiunge le posizioni delle due imbarcazioni e riportiamo il vettore di velocità effettiva dell'imbarcazione B.
come studiare carteggio nautico, esercizi carteggio patente nautica, carta nautica 5D, patente nautica entro 12 miglia
carteggio nautico oltre 12 miglia, come risolvere i problemi di carteggio, patente nautica oltre 12 miglia, strumenti per esame carteggio nautico
patente nautica oltre 12 miglia, strumenti per esame carteggio nautico, come studiare carteggio nautico, patente nautica
carteggio nautico oltre 12 miglia, soluzioni esercizi carteggio nautico, come studiare carteggio nautico, patente nautica integrazione oltre 12 miglia
Tracciamo la parallela alla congiungente le posizioni dei punti nave delle due imbarcazioni, facendola passare per il vertice del vettore di velocità effettiva appena segnato sulla carta.
carteggio nautico oltre 12 miglia, esercizi carteggio patente nautica, patente nautica integrazione oltre 12 miglia, come risolvere i problemi di carteggio
A questo punto, col compasso con apertura pari alla velocità effettiva dell'imbarcazione A, intercettiamo la parallela appena individuata. Questa sarà la rotta che l'imbarcazione A deve mantenere per intercettare l'imbarcazione B.

Il punto di intercettazione PI sarà proprio all'intersezione tra le due rotte vere.
soluzioni esercizi carteggio nautico, patente nautica integrazione oltre 12 miglia, strumenti per esame carteggio nautico, patente nautica
problemi di carteggio, calcolo declinazione magnetica, carta nautica 5D, compasso squadretta carta nautica

Risultati esercizio carteggio nautico

PI: Lat. 42°33',7 N Long. 010°59',6 E
Loading...