Carteggio per patente nautica oltre 12 miglia | Carta 5D - 102

E-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barcaE-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barca
Nel 2009 l'imbarcazione "Daphne" è in navigazione a E dell'Isola del Giglio, seguendo una rotta vera Rv = 041° con una velocità effettiva Ve = 4 kn.
Alle ore 09h30m si trova sul punto A di coordinate geografiche GPS:Lat. 42° 23',0 N e Long. 010° 58',0 E.
Alla stessa ora l'imbarcazione "Sophia" chiede assistenza per avaria del propulsore.
Tale unità naviga seguendo una rotta vera Rv = 221° con una velocità effettiva Ve = 1,5 kn e la sua posizione GPS (punto B) risulta essere: Lat. 42° 31',5 N e Long. 011° 08',0 E.
Considerando che in zona non sono presenti elementi perturbatori del moto determinare le coordinate geografiche del punto C di intercettazione.

Soluzione dell'esercizio di carteggio nautico

Dati dell'esercizio:

Punto A (09:30): Lat. 42°23',0 N e Long. 010°58',0 E
Rv, A = 041°; Ve, A = 4 kts

Punto B (09:30): Lat. 42°31',5 N e Long. 011°08',0 E
Rv, B = 221°; Ve, B = 1.5 kts
Richieste dell'esercizio:

Coordinate Punto di intercetto PI ?
Per iniziare, andiamo a individuare sulla carta il punto nave dell'imbarcazione A alle 09:30.
carteggio nautico, carteggio nautico capitaneria di porto, compasso squadretta carta nautica, carteggio nautico oltre 12 miglia
carta nautica 5D, carteggio nautico, problemi di carteggio, carteggio nautico capitaneria di porto
compasso squadretta carta nautica, strumenti per esame carteggio nautico, carteggio nautico oltre 12 miglia, patente nautica integrazione oltre 12 miglia
calcolo declinazione magnetica, patente nautica oltre 12 miglia, esercizi carteggio patente nautica, strumenti per esame carteggio nautico
calcolo declinazione magnetica, patente nautica oltre 12 miglia, patente nautica entro 12 miglia, carteggio nautico oltre 12 miglia
Individuiamo anche il punto nave dell'imbarcazione B delle 09:30 dalle coordinate date dal problema.
esercizi carteggio nautico, patente nautica, esame carteggio nautico, patente nautica oltre 12 miglia
Trattandosi di un problema di intercettazione, tracciamo la retta che congiunge le posizioni delle due imbarcazioni e riportiamo il vettore di velocità effettiva dell'imbarcazione B.
patente nautica integrazione oltre 12 miglia, esame carteggio nautico, carteggio nautico capitaneria di porto, problemi di carteggio nautico
patente nautica oltre 12 miglia, carteggio nautico capitaneria di porto, patente nautica, carta nautica 5D
patente nautica oltre 12 miglia, esame carteggio nautico, patente nautica entro 12 miglia, strumenti per esame carteggio nautico
Dato che la rotta vera dell'imbarcazione B è esattamente lungo la retta congiungente le due imbarcazioni e che le due imbarcazioni si vengono incontro, per ricavare il punto di intercetto dobbiamo ruotare entrambi i vettori di velocità effettive di 90 gradi ma per versi opposti.
calcolo rotta vera, carteggio nautico oltre 12 miglia, patente nautica entro 12 miglia, patente nautica oltre 12 miglia
Uniamo ora i vertici dei vettori appena tracciati e troviamo il punto di intercetto all'intersezione tra questa nuova retta e la retta congiungente le due imbarcazioni.
compasso squadretta carta nautica, esercizi carteggio patente nautica, soluzioni esercizi carteggio nautico, patente nautica oltre 12 miglia

Risultati esercizio carteggio nautico

PI: Lat. 42°29',2 N Long. 011°05',3 E