VISITA IL NOSTRO E-SHOP

Carteggio nautico oltre 12 miglia: esercizio Carta 5D - 72

E-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barcaE-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barca
Alle ore 09h30m l'imbarcazione "Nuraghe", navigando a S del Promontorio dell'Argentario, determina la propria posizione sul punto A, osservando simultaneamente la Torre di Punta Avoltore (Promontorio Argentario) per rilevamento vero Rilv = 030° e la Torre di Punta di Torre Ciana (Promontorio Argentario) per rilevamento vero Rilv = 321°.
Deve raggiungere il punto B situato a 3 miglia nautiche a N dal Faro di Punta del Fenaio (Lam.(3)15s39m16M) (Isola del Giglio). L'ora stimata di arrivo (ETA) è fissata per le ore 11h00m.
Considerato che in zona agisce una corrente di direzione Dc = 158° e velocità Vc = 2 kn, determinare la prora vera Pv.

Soluzione dell'esercizio di carteggio nautico

Dati dell'esercizio:

Punto A (09:30) da rilevamenti simultanei:
• Rilv = 030° della torre di Punta Avoltore
• Rilv = 321° della torre di Punta di Torre Ciana


Punto B: 3 M a Nord del Faro di Punta del Fenaio

ETA: 11:00

Dc = 158°; Ic = 2 kts
Richieste dell'esercizio:

Pv ?
Andiamo sulla carta ad individuare il punto A dai rilevamenti simultanei.
strumenti per esame carteggio nautico, problemi di carteggio, carta nautica 5D, compasso squadretta carta nautica
calcolo rotta vera, esame carteggio nautico, patente nautica oltre 12 miglia, come studiare carteggio nautico
esercizi carteggio nautico, patente nautica, calcolo declinazione magnetica, carteggio nautico capitaneria di porto
esame carteggio nautico, patente nautica integrazione oltre 12 miglia, patente nautica oltre 12 miglia, carteggio nautico capitaneria di porto
calcolo deviazione magnetica, compasso squadretta carta nautica, patente nautica, esercizi carteggio nautico
compasso squadretta carta nautica, patente nautica, esercizi carteggio nautico, dove trovare soluzioni carteggio nautico senza limiti
Successivamente al punto A, dobbiamo trovare anche il punto B a nord del Faro di Punta del Fenaio e tracciare la rotta vera tra i due punti.
soluzioni esercizi carteggio nautico, carteggio nautico, calcolo rotta vera, calcolo deviazione magnetica
calcolo deviazione magnetica, come risolvere i problemi di carteggio, compasso squadretta carta nautica, patente nautica oltre 12 miglia
carteggio nautico oltre 12 miglia, patente nautica integrazione oltre 12 miglia, soluzioni problemi di carteggio nautico, carteggio nautico capitaneria di porto
Dai dati del problema capiamo che dovremmo costruire un triangolo delle velocità basato di 1h 30m, essendo questo il tempo trascorso tra il punto nave A e il punto nave B (in base all'ora di arrivo stimata).
Tuttavia, per fare questo, dovremmo scalare il vettore della corrente opportunamente e non riusciremmo a riportarlo sulla carta, a causa della sua lunghezza. L'opzione più naturale a questo punto è basare tutto su 45 minuti (cioè la metà del tempo trascorso tra i due punti nave A e B).

Ic, basata su 45 min = Ic × (45 / 60) h = 1.5 kts
patente nautica oltre 12 miglia, problemi di carteggio, compasso squadretta carta nautica, calcolo declinazione magnetica
Per costruire correttamente il triangolo delle velocità non possiamo considerare il punto B ma dobbiamo considerare il punto intermedio tra A e B lungo la rotta vera, giacché stiamo considerando la metà del tempo impiegato per muoversi da A a B.

DA → B = 14 M
Dbasata su 45 min = DA → B / 2 = 7 M

calcolo declinazione magnetica, patente nautica entro 12 miglia, soluzioni problemi di carteggio nautico, carteggio nautico
carteggio nautico oltre 12 miglia, come risolvere i problemi di carteggio, esercizi carteggio patente nautica, carta nautica 5D
patente nautica entro 12 miglia, calcolo declinazione magnetica, problemi di carteggio nautico, carteggio nautico
problemi di carteggio nautico, dove trovare soluzioni carteggio nautico senza limiti, soluzioni esercizi carteggio nautico, carteggio nautico oltre 12 miglia
Ora possiamo costruire il triangolo delle velocità e ricavare la prora vera.

Pv = 300°
come risolvere i problemi di carteggio, patente nautica oltre 12 miglia, esame carteggio nautico, patente nautica
problemi di carteggio, patente nautica entro 12 miglia, come studiare carteggio nautico, calcolo rotta vera

Risultati dell'esercizio carteggio nautico

Pv = 300°
Loading...