VISITA IL NOSTRO E-SHOP

Carteggio per patente nautica oltre 12 miglia | Carta 5D - 63

E-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barcaE-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barca
Partenza dal punto A situato a 6 miglia nautiche da Scoglio Africa sul rilevamento vero Rilv = 171°. Da tale posizione dirigiamo sul punto B di coordinate geografiche GPS: Lat. 42° 37',6 N e Long. 010° 10' E con velocità propulsiva Vp = 12 kn.
Alle ore 10h00m rileviamo il faro dell'Isola di Pianosa con un rilevamento polare a sinistra ρ = -045°, dopo 15 minuti di navigazione rileviamo lo stesso faro per un rilevamento polare a sinistra ρ = -125°.
Determinare il punto nave delle ore 10h15m.

Soluzione dell'esercizio di carteggio nautico

Dati dell'esercizio:

Punto A: 6 M sul Rilv = 171° di Scoglio Africa

Punto B: Lat. 42°37',6 N Long. 010°10' E

Vp = 12 kts

Rilevamenti del faro dell'Isola di Pianosa:
• Rilp (10:00) = -045°
• Rilp (10:15) = -125°
Richieste dell'esercizio:

Pn 10:15 ?
Per ricavare i rilevamenti veri a partire dai rilevamenti polari, ci serve ricavare la prora vera.

Andiamo quindi a individuare il punto nave A dal rilevamento e distanza dal punto cospicuo.
patente nautica integrazione oltre 12 miglia, esame carteggio nautico, carta nautica 5D, carteggio nautico capitaneria di porto
strumenti per esame carteggio nautico, patente nautica, esercizi carteggio patente nautica, carta nautica 5D
problemi di carteggio nautico, carteggio nautico, problemi di carteggio, soluzioni esercizi carteggio nautico
calcolo rotta vera, carteggio nautico oltre 12 miglia, patente nautica integrazione oltre 12 miglia, dove trovare soluzioni carteggio nautico senza limiti
carteggio nautico, patente nautica entro 12 miglia, carta nautica 5D, dove trovare soluzioni carteggio nautico senza limiti
Facciamo la stessa cosa per il punto nave B con le coordinate date.
esercizi carteggio nautico, soluzioni esercizi carteggio nautico, come studiare carteggio nautico, calcolo rotta vera
soluzioni esercizi carteggio nautico, come risolvere i problemi di carteggio, strumenti per esame carteggio nautico, calcolo deviazione magnetica
Tracciamo la retta congiungente i due punti nave e, assumendo Rv = Pv, misuriamo la prora vera.

Pv = 028°
calcolo declinazione magnetica, esercizi carteggio patente nautica, come risolvere i problemi di carteggio, esercizi carteggio nautico
carteggio nautico capitaneria di porto, carteggio nautico, carteggio nautico oltre 12 miglia, calcolo rotta vera
Rilv, 10:00 = Pv + Rilp (10:00) = 028° + (-045°) = -017° = 343°
Rilv, 10:15 = Pv + Rilp (10:15) = 028° + (-125°) = -097° = 263°

Tracciamo il secondo rilevamento vero.
esercizi carteggio nautico, strumenti per esame carteggio nautico, patente nautica, carta nautica 5D
patente nautica oltre 12 miglia, carteggio nautico, carta nautica 5D, come risolvere i problemi di carteggio
Tracciamo un vettore avente per direzione la Pv, per lunghezza la distanza percorsa tra i due rilevamenti e uscente dal punto cospicuo .

D = Vp × T = 12 kts × 15 min = 12 kts × 1/4 h = 3 M
calcolo rotta vera, carteggio nautico oltre 12 miglia, carteggio nautico, patente nautica integrazione oltre 12 miglia
soluzioni problemi di carteggio nautico, carta nautica 5D, strumenti per esame carteggio nautico, come risolvere i problemi di carteggio
esercizi carteggio patente nautica, patente nautica integrazione oltre 12 miglia, soluzioni esercizi carteggio nautico, carteggio nautico oltre 12 miglia
Trasportiamo il primo rilevamento fino al vertice del vettore appena tracciato. Il punto di intersezione tra i due rilevamenti è il punto nave delle 10:15.
patente nautica entro 12 miglia, patente nautica integrazione oltre 12 miglia, come risolvere i problemi di carteggio, compasso squadretta carta nautica
patente nautica oltre 12 miglia, patente nautica entro 12 miglia, soluzioni esercizi carteggio nautico, problemi di carteggio

Risultati esercizio carteggio nautico

Pn (10:15): Lat. 42°35',4 N Long. 010°08',7 E
Loading...