Uso degli estintori. Rischi derivanti dalla conduzione dell'unità sotto l'influenza dell'alcol o in stato di alterazione psico-fisica per uso di so...

E-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barcaE-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barca
Genera nuova scheda random
Uso degli estintori. Rischi derivanti dalla conduzione dell'unità sotto l'influenza dell'alcol o in stato di alterazione psico-fisica per uso di so...
Quale tra queste affermazioni è corretta?
a) il getto degli estintori a schiuma deve essere diretto alla base delle fiamme e non deve essere impiegato per estinguere incendi di materiale elettrico sotto tensione.
b) il getto degli estintori a schiuma deve essere diretto verso la superficie delle fiamme ed impiegato principalmente per estinguere incendi di materiale elettrico sotto tensione.
c) l'estintore ad anidride carbonica va utilizzato solo all'aperto, perché agisce per raffreddamento.
Gli effetti dell'alcol:
a) si riducono nel giro di pochi minuti.
b) perdurano anche fino a 5 ore.
c) si annullano dopo 2 ore.
Va revisionato un estintore?
a) sì, ogni 2 anni.
b) sì, ogni anno.
c) mai, salvo che non sia stato utilizzato o vi sia stata perdita di pressione, è sufficiente verificare periodicamente che la lancetta del manometro stia sul verde.
Se, in conseguenza della condotta di un'unità da diporto in stato di ebbrezza, deriva un danno o un pericolo di danno ambientale:
a) è sempre disposta la revoca della patente nautica.
b) è sempre disposta la confisca dell'unità da diporto.
c) è disposta la vendita coatta dell'unità da diporto.
Principio d’incendio all'apparato radio VHF:
a) si getta una secchiata d’acqua fresca sull’apparato radio.
b) si rimuove la radio il più velocemente possibile e la si getta in acqua.
c) si raffredda la radio utilizzando l’estintore ad anidride carbonica (CO2).
L'estintore a CO2 è utilizzabile per incendi di:
a) materiali solidi o metalli combustibili.
b) gas inerti idraulici e materiali solidi.
c) liquidi infiammabili e materiali elettrici sotto tensione.
Quali estintori devono essere omologati a norma CE?
a) tutti.
b) solo quelli a CO2.
c) nessuno.
Per incendi da gas e da impianti elettrici (classi C ed E) è preferibile utilizzare:
a) un estintore a schiuma.
b) un estintore a CO2.
c) un estintore a polvere.
Un estintore a schiuma è utilizzabile per incendi:
a) delle classi A e B.
b) di classe E.
c) di tutti i tipi.
Utilizzo dell'acqua per spegnere un incendio da impianti elettrici (classe E):
a) non ottengo lo spegnimento.
b) è un utilizzo molto pericoloso.
c) è un utilizzo efficace.
Correggi
Genera nuova scheda random
Loading...