VISITA IL NOSTRO E-SHOP

Ormeggio, disormeggio e ancoraggio

E-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barcaE-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barca
Genera nuova scheda random
Ormeggio, disormeggio e ancoraggio
Ancorare alla ruota significa:
a) il giro di 360 gradi intorno all’ancora per rendere efficace il grippiale.
b) il giro di 360 gradi effettuato intorno all’ancora prima di aver dato fondo.
c) la libertà di rotazione di 360 gradi dell’imbarcazione alla fonda.
Le catene dell'ancora utilizzate a bordo delle imbarcazioni sono costituite da maglie aventi forma:
a) circolare.
b) ellittica.
c) iperbolica.
Il "doppino" è una cima di ormeggio:
a) fatta ruotare attorno alla bitta in banchina per fissare successivamente i due capi alla bitta di bordo.
b) costituita da una coppia di cavi utilizzati per il rimorchio.
c) sono le cime di poppa disposte incrociate.
La "grippia" è una cima che si lega:
a) al fuso per regolare l'ancoraggio.
b) al diamante dell'ancora per facilitarne il recupero.
c) all'anello dell'ancora per evitare che l'ancora ari.
L'unità raffigurata può ritenersi correttamente ormeggiata?
Immagine quiz patente nautica
a) sì, perché i due traversini la tengono accostata alla banchina.
b) no, perché senza uno "spring" di prua e uno "spring" di poppa può muoversi lungo l'asse longitudinale.
c) no, perché ha bisogno della "grippia".
Com'è costituita una "grippia"?
a) da una catena formata da maglie ellittiche, di cui un'estremità è vincolata al maniglione dell'ancora e l'altra a un parabordo.
b) da una cima piuttosto sottile, di cui un'estremità è vincolata al diamante dell'ancora mentre l'altra è attestata ad un gavitello.
c) da una catena formata da maglie circolari, di cui un'estremità è vincolata al maniglione dell'ancora e l'altra a un golfare posto a proravia dell'unità navale.
Il cavo di poliestere è utilizzato:
a) per le cime di ormeggio.
b) solo per sagole galleggianti utilizzate per il salvataggio.
c) non è utilizzato.
In tema di ancore, quale affermazione è corretta?
a) la Bruce è adatta alla Posidonia.
b) la CQR è particolarmente adatta allo scoglio.
c) le ancore a tenuta dinamica, ad esempio Mantus e Ultra, sono adatte a tutti i fondali.
Quali accorgimenti devono essere adottati per controllare la corretta tenuta dell'ancora?
a) è opportuno effettuare delle ispezioni subacquee a intervalli di tempo regolare.
b) è opportuno effettuare dei rilevamenti successivi, mediante di punti cospicui della costa, oppure dei punti nave successivi.
c) scandagliare il fondale a prora e a poppa rispettivamente all'alba e al tramonto.
Riguardo alla tenuta di un ancoraggio, si può dire che:
a) il calumo è bene che sia lungo al massimo due-tre volte il fondale.
b) se il fondo è in pendenza, l'ancora deve essere tirata verso il fondale più profondo.
c) l'ancora deve rimanere orizzontale sul fondo, anche se la barca fa forza sul calumo.
Correggi
Genera nuova scheda random
Loading...