Parti principali dello scafo

E-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barcaE-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barca
Genera nuova scheda random
Parti principali dello scafo
Cosa si intende per giardinetto?
a) la parte esterna convessa (a dritta e sinistra) in corrispondenza della prua.
b) la zona più esterna e centrale della poppa.
c) la porzione terminale della parte esterna dello scafo, posto in prossimità della poppa (a dritta e a sinistra), con profilo spigoloso o tondeggiante.
I flaps sono:
a) appendici immerse, montate sullo specchio di poppa, per influire sull'assetto della carena.
b) le alette delle imbarcazioni a vela.
c) non esistono, è un nome di fantasia.
In un'imbarcazione da diporto la tuga è:
a) la sovrastruttura elevata sulla coperta, che non si estende per tutta la larghezza dell'unità.
b) il pozzetto a poppa ovvero la parte ribassata rispetto al piano di coperta.
c) la sovrastruttura elevata sulla coperta, che si estende per tutta la larghezza dell'unità.
Il controllo dei flaps è solitamente:
a) manuale, effettuato tramite dei leveraggi disposti nella zona poppiera dell'unità.
b) regolato dal cantiere all'atto della prima messa in acqua.
c) realizzato attraverso il monitoraggio di un display, normalmente posto sulla plancia, analogico o digitale, che indica la loro altezza.
Il gavone di un'imbarcazione da diporto è:
a) il vano-ripostiglio, sia di prora sia di poppa.
b) quella parte curva dello scafo prossima alla prora.
c) quella parte arrotondata dello scafo prima della poppa.
Il rollìo è l'oscillazione dell'unità intorno al suo asse:
a) longitudinale.
b) verticale.
c) trasversale.
Le frecce in figura indicano:
Immagine quiz patente nautica
a) il baglio massimo.
b) il mascone di dritta.
c) la murata di dritta.
La linea che separa l'opera viva dall'opera morta è denominata:
a) linea di bordo libero.
b) linea di galleggiamento.
c) linea di chiglia.
La carena viene detta dislocante se è del tipo:
a) piatta.
b) catamarano.
c) tonda.
L'ordinata maestra è quella:
a) di maggior spessore.
b) che corrisponde alla sezione maestra dello scafo dell'unità.
c) indicata con il numero 1.
Correggi
Genera nuova scheda random
Loading...