Quiz patente nautica oltre 12 miglia - Simulazione d'esame


Nuova simulazione
Simulazione d'esame
Parte base per patenti entro le 12 miglia dalla costa
Una tonnellata di stazza corrisponde:
a) a 2,83 metri cubi.
b) a 2,83 kilogrammi.
c) a 8,32 metri cubi.
Le serrette sono:
a) elementi di rinforzo trasversale fissati sulle costole e che hanno il compito di irrobustire trasversalmente lo scafo.
b) travi trasversali incastrate sulla faccia interna degli scalmi delle costole.
c) elementi di rinforzo longitudinale fissati sulle costole e che hanno il compito di irrobustire longitudinalmente lo scafo.
Nel sistema di alimentazione di un motore marino:
a) se motore a ciclo diesel, la pompa di alimentazione e di iniezione è accoppiata all'albero motore.
b) se motore a scoppio - carburazione, la pompa della benzina spinge la miscela nei cilindri.
c) se motore a ciclo diesel, non esistono pompe del carburante.
Il motore entrobordo non si mette in moto e le luci sul pannello si spengono al momento dell'avviamento: la causa potrebbe essere:
a) presenza di acqua nel circuito di alimentazione.
b) il carburatore o gli iniettori sono sporchi.
c) le batterie sono completamente scariche.
Un'unità da diporto munita di marcatura CE classe B effettua la prescritta visita periodica dopo:
a) 10 anni dalla data di immatricolazione; le successive ogni 5 anni.
b) 8 anni dalla data di immatricolazione; le successive ogni 5 anni.
c) 10 anni dalla data di costruzione; le successive ogni 8 anni.
Il mezzo collettivo di salvataggio minimo per le imbarcazioni da diporto in navigazione entro le 12 miglia dalla costa è:
a) la lancia di salvataggio.
b) la zattera di salvataggio autogonfiabile prescritta per la navigazione entro 12 miglia dalla costa.
c) non è previsto il mezzo collettivo di salvataggio entro 12 miglia dalla costa.
L'imbarcazione da diporto iscritta è sottoposta a visita occasionale:
a) quando l'unità stessa viene iscritta in un registro straniero.
b) quando l'unità stessa deve affrontare una navigazione di trasferimento.
c) quando se ne verifica la necessità.
Secondo l'Allegato V al DM 146/2008, in navigazione entro 300 metri dalla costa non vi è obbligo di alcuna dotazione di sicurezza e di salvataggio. Quanto detto vale anche per la navigazione nei fiumi?
a) si, in quanto trattasi di navigazione fluviale, essa è considerata più sicura rispetto alla navigazione in mare.
b) no, bisogna avere a bordo almeno 1 salvagente anulare con cima e cinture di salvataggio per ogni persona presente a bordo.
c) no, sono sufficienti almeno 2 salvagenti anulari con cima.
Navigazione fluviale; il segnale rappresentato in figura:
Immagine quiz patente nautica entro le 12 miglia
a) se presente sulla sponda destra, indica che dobbiamo abbandonare la sponda dove si trova il segnale.
b) se presente sulla sponda destra, indica che dobbiamo dirigere verso la sponda dove si trova il segnale.
c) indica che dobbiamo invertire il senso di marcia.
I fanali rappresentati in figura indicano una nave:
Immagine quiz patente nautica entro le 12 miglia
a) che non governa, che mostra la prora con abbrivio.
b) che non governa, senza abbrivio.
c) da pesca, intenta alla pesca a strascico.
Per rimanere alla fonda con mare calmo su un fondale di 16 metri, quanta cima bisogna filare?
a) almeno 38 metri.
b) almeno 40 metri.
c) almeno 48 metri.
Sono in uscita dal porto, nel dubbio di non essere visto da altre imbarcazioni, come mi comporto?
a) emetto 5 suoni brevi (segnale di pericolo).
b) emetto 1 suono prolungato e ascolto l'eventuale risposta.
c) attuo la normale procedura d'uscita, ma riduco la velocità.
Si può esercitare l'attività di pesca sportiva con un'unità da diporto?
a) Sì, entro certi limiti di cattura.
b) Sì, ma esclusivamente con un'unità iscritta.
c) No, assolutamente.
Individuare la corretta direzione di provenienza:
a) la Tramontana spira da N.
b) il Libeccio spira da 135 gradi.
c) l'Ostro spira da NW.
La brezza:
a) di notte risente della condizione in base alla quale il mare si raffredda più in fretta della terraferma.
b) di giorno soffia dal mare verso la terraferma.
c) è un indicatore di condizioni generali di cattivo tempo.
L'orientamento della linea di fede di una bussola è:
a) in funzione della direzione del nord magnetico.
b) parallelo all'asse longitudinale dell'unità.
c) parallelo all'asse trasversale dell'unità.
Il nodo è:
a) la velocità di 1850 metri all'ora.
b) la grandezza che equivale a 1.850 metri, pari alla lunghezza di 1' (un primo) di Longitudine.
c) l'unità di misura della velocità della nave.
Se sono a Nord del faro, significa che lo rilevo per:
a) 180 gradi.
b) 360 gradi.
c) Non vi sono elementi sufficienti per dirlo.
Per "aggiornamento" delle pubblicazioni nautiche s'intende:
a) la modifica di pagine e cartine nell'elenco dei fari e fanali.
b) un adeguamento delle pubblicazioni alle modifiche che intervengono.
c) solamente la segnalazione di nuove edizioni.
Quanti tipi di patenti nautiche esistono?
a) per natanti, per imbarcazioni e per navi da diporto.
b) entro 12 miglia dalla costa e senza limiti.
c) entro 12 miglia dalla costa, senza limiti e per navi da diporto.
Vai all'integrazione
Nuova simulazione
Integrazione per le patenti oltre le 12 miglia dalla costa
Il metacentro (M) cade al di sotto del baricentro (G); succede che:
a) diminuisce la stabilità.
b) aumenta la stabilità.
c) si perde stabilità e subentra il capovolgimento dell'unità.
Il peso dell'imbarcazione da diporto, corrispondente al peso del volume del liquido spostato, è denominato:
a) immersione.
b) pescaggio.
c) dislocamento.
Da cosa è generato un incendio di classe C?
a) da apparecchiature elettriche in tensione.
b) da alcuni particolari metalli infiammabili.
c) da gas infiammabili.
La direzione del moto orizzontale del vento al suolo è la risultante della forza di Coriolis e della forza di attrito?
a) sì, perchè sono le uniche forze esistenti in natura.
b) sì, ma anche della forza di gradiente barico e della forza centrifuga e tutte le forze entrano in gioco secondo una concatenazione di eventi prestabilita dalle stesse forze.
c) no, bensì della sola forza di Coriolis.
In genere, nella zona che il fronte freddo si è appena lasciata alle spalle:
a) il vento spira parallelo al fronte e rinforza.
b) il vento ruota in senso antiorario e rinforza con raffiche.
c) il vento ruota in senso orario e si mantiene forte e rafficoso.
I "Cirri" sono:
a) le nubi più alte che di norma indicano bel tempo se la pressione è stazionaria o in salita.
b) le nubi di altezza media tra 2000 e 6000 mt.
c) le nubi da cui è possibile prevedere l'arrivo brusco di un fronte freddo e le piogge entro 6 ore.
Nube e nebbia:
a) la nube è quell'idrometeora in sospensione nell'aria mentre la nebbia è quell'idrometeora al suolo.
b) la nebbia è più pesante e fitta della nube e quindi scende al suolo.
c) entrambe sono idrometeore in sospensione nell'atmosfera.
In genere, nella zona che precede un fronte caldo:
a) la pressione aumenta rapidamente.
b) si ha pioggia intermittente.
c) la pressione cade rapidamente.
Dati di navigazione: Pb 075°; declinazione 6° W; deviazione 2° E. Si deve determinare la Pv.
a) Pv = 075° + (- 2°) + (- 6°) = 067°.
b) Pv = 075° - (+ 2°) - (- 6°) = 079°.
c) Pv = 075° + (+ 2°) + (- 6°) = 071°.
Posto che "d" è la deviazione magnetica e "d" è la declinazione magnetica, quale formula si utilizza per trasformare la Pb in Pv?
a) correzione Pv = Pb + (+/-) d + (+/-) d.
b) correzione Pv = Pb - (+/-) d - (+/-) d.
c) correzione Pv = Pb + (+/-) d - (+/-) d.
Pv = 050°, decl. = 3° E, dev. = 2° W; il valore della Pm sarà:
a) Pm = 047°.
b) Pm = 049°.
c) Pm = 052°.
Qual è il fuso che in Italia contraddistingue l'ora estiva?
a) Zulu.
b) Bravo.
c) Alfa.
Quando sono obbligatori gli strumenti da carteggio nautico a bordo?
a) non sono obbligatori per una navigazione oltre le 12 miglia.
b) nel caso di navigazione entro le 12 miglia.
c) nel caso di navigazione oltre le 12 miglia.
Correggi
Nuova simulazione