VISITA IL NOSTRO E-SHOP

Portolano, elenco dei fari e segnali da nebbia

E-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barcaE-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barca
Genera nuova scheda random
Portolano, elenco dei fari e segnali da nebbia
Quali tipi di segnali marittimi prevede il sistema AISM - IALA?
a) laterali, cardinali, di pericolo isolato, di acque sicure, speciali.
b) laterali, cardinali N, cardinali S, di pericolo isolato, speciali.
c) cardinali, laterali A, laterali B, di acque sicure, speciali.
Il segnale AISM - IALA regione A, come rappresentato in figura a fianco, è un segnale cardinale che:
Immagine quiz patente nautica
a) indica di passare a Ovest dello stesso perché il pericolo è ad Est.
b) indica di passare a Est dello stesso perché il pericolo è ad Ovest.
c) indica di passare a Nord dello stesso perché il pericolo è a Sud.
Il miraglio del segnale cardinale Nord è costituito da:
a) due coni sovrapposti con i rispettivi vertici rivolti verso l'alto.
b) due coni sovrapposti con i rispettivi vertici rivolti verso il basso.
c) due coni sovrapposti uniti per le rispettive basi.
Il miraglio del segnale cardinale Ovest è costituito da:
a) due coni sovrapposti uniti per le rispettive basi.
b) due coni sovrapposti con i rispettivi vertici rivolti verso il basso.
c) due coni sovrapposti uniti per i rispettivi vertici.
L'Elenco dei Fari e Segnali da Nebbia è:
a) una pubblicazione che riporta ubicazione, descrizione e caratteristiche dei segnali luminosi e sonori delle coste del Mediterraneo.
b) un documento che fornisce notizie al navigante come descrizione della costa, pericoli, aspetto dei fari, fanali, servizi portuali, boe.
c) un fascicolo periodico contenente dati, inserti e pagine sostitutive per l'aggiornamento delle carte e pubblicazioni nautiche.
L'abbreviazione “Alt”, presente sulle carte nautiche italiane e riferita alle luci, è utilizzata per indicare:
a) luce alternata.
b) altezza della luce sul livello medio del mare.
c) altezza del segnale.
In un faro "ISO", la luce:
a) ha la stessa durata dell'intervallo.
b) dura esattamente quanto la metà dell'eclisse.
c) ha la durata doppia dell'intervallo.
Con riferimento alla luce emessa da un segnalamento:
a) è possibile emettere luci di colore differenziato per dati settori di visibilità.
b) la luce verde viene impiegata dalla nave per segnalare il diritto di precedenza nei canali navigabili.
c) la luce verde viene indicata nell'abbreviazione italiana con G.
L'eventuale miraglio del segnale speciale:
a) è unico a forma di cono ed è di colore giallo.
b) è unico a forma di sfera ed è di colore giallo.
c) è unico a forma di "X" ed è di colore giallo.
In base al sistema di segnalamento marittimo IALA, quale dei due Sistemi prescritti è adottato nel Mar Mediterraneo?
a) il Sistema A (rosso a sx).
b) il Sistema B (rosso a dx).
c) il Sistema C (bianco a dx e a sx)
Correggi
Genera nuova scheda random
Loading...