Normativa diportistica


Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Normativa diportistica
Può conseguire la patente nautica un "delinquente abituale"?
a) dipende dalle violazioni per le quali è stato dichiarato delinquente abituale.
b) no.
c) sì.
Verificare prima della partenza che le dotazioni di sicurezza di un'unità da diporto siano efficienti, è un compito di chi?
a) dell'Organismo notificato al momento di visita a bordo.
b) dell'Autorità Marittima.
c) del comandante dell'unità.
Il ritrovamento di un relitto va denunciato all'Autorità competente entro:
a) 3 giorni dal ritrovamento o dall'approdo.
b) 7 giorni dal ritrovamento o dall'approdo.
c) 24 ore dal ritrovamento o dall'approdo.
I limiti fissati dalla legge per il conseguimento della patente nautica relativamente al motore sono determinati:
a) da una tabella ministeriale
b) dalla potenza massima di esercizio
c) dalla potenza fiscale del motore
In base al DM del 26/01/1960, qual è la distanza minima per fare sci nautico dalle coste cadenti a picco sul mare?
a) 100 metri.
b) 200 metri.
c) 400 metri.
Come è articolata la validità temporale della patenta nautica?
a) 10 anni se non si è superato il 60esimo anno di età, 5 anni se si è superato tale limite d'età.
b) 10 anni per tutti.
c) 10 anni se non si è superato il 50esimo anno di età, 5 anni se si è superato tale limite d'età.
1 Kw equivale a:
a) 1,43 Cv.
b) 1,34 Cv.
c) 1,36 Cv.
Le linee di base hanno la funzione di:
a) segnare il limite interno da cui si misura la fascia di mare territoriale.
b) delimitare aree di mare in cui è vietata la navigazione o un'attività.
c) delimitare tutte quelle aree del mare assoggettate alle specifiche regolamentazioni marittime.
In quale fascia di mare è possibile praticare lo sci nautico?
a) oltre 100 metri dalla batimetrica di 1,60 metri, salvo diverse disposizioni dell'Autorità marittima.
b) oltre 200 metri dalla spiaggia, misurati dalla batimetrica di 1,60 metri, salvo diverse disposizioni dell'Autorità marittima.
c) entro un miglio dalla costa.
Per navigazione da diporto s'intende la navigazione effettuata a scopo:
a) sportivo o ricreativo, da cui esuli il fine di lucro.
b) ricreativo, dai cui esuli ogni forma di agonismo.
c) solo sportivo.
Correggi
Ricarica la scheda