Normativa diportistica


Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Normativa diportistica
La categoria di progettazione "B" presuppone che l'imbarcazione da diporto sia in grado di navigare (individuare l'affermazione corretta):
a) in presenza di forza del vento superiore a 8 e altezza significativa dell'onda non superiore a 4 metri.
b) in presenza di forza del vento non superiore a 8 e altezza significativa dell'onda non superiore a 4 metri.
c) in presenza di forza del vento non superiore a 8 e altezza significativa dell'onda non superiore a 5 metri.
Il "manuale del proprietario" è quel documento contenente i dati tecnici:
a) del natante omologato CE.
b) di una nave da diporto.
c) del natante non omologato CE.
La patente nautica può essere sospesa:
a) per assunzione del comando in stato di ubriachezza.
b) a seguito di denuncia di evento ordinario.
c) per mancanza a bordo delle dotazioni di sicurezza.
Dove devono avvenire partenza e recupero dello sciatore nautico?
a) esclusivamente servendosi dei corridoi di lancio.
b) soltanto in acque libere da bagnanti e da imbarcazioni, se non vietato dalle ordinanze locali, ovvero entro gli appositi corridoi di lancio.
c) ovunque purchè con cautela al fine di prevenire situazioni di pericolo.
In caso di ritrovamento in spiaggia di natanti, motori marini, ecc.:
a) si segnala il ritrovamento telefonando al numero 115.
b) si presenta denuncia alla stazione dei Carabinieri.
c) si presentata apposita denuncia all'Autorità marittima locale.
La patente nautica è obbligatoria se si conduce:
a) un'imbarcazione.
b) un natante oltre le 3 miglia di distanza dalla costa.
c) un natante oltre le 6 miglia di distanza dalla costa.
Il documento che riporta le caratteristiche del motore di un natante è conosciuto sotto il nome di:
a) dichiarazione motoristica.
b) libretto del motore.
c) dichiarazione di potenza.
La validità della patente nautica è di 10 anni sino al compimento del:
a) 65esimo anno e poi 5 anni.
b) 60esimo anno e poi 5 anni.
c) 50esimo anno e poi 5 anni.
Quando il secondo motore è considerato ausiliario?
a) quando è inferiore a 40 Cv.
b) quando è superiore a 40 Cv.
c) quando è di tipo amovibile, sistemato su proprio supporto con potenza non superiore al 20% di quella del motore principale.
Per condurre una moto d'acqua è sempre necessaria la patente nautica?
a) no, solo in caso di potenza superiore a 40.8 cavalli.
b) sì, sempre.
c) mai, perchè di lunghezza inferiore a 4,5 metri.
Correggi
Ricarica la scheda