Navigazione stimata


Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Navigazione stimata
T = 3 ore e 30 minuti; S = 24,5 miglia. La velocità sarà di:
a) 8 nodi.
b) 7 nodi.
c) 6 nodi.
Una nave in navigazione a 7,5 nodi effettivi, in 20 minuti percorrerà:
a) 2,50 miglia.
b) 2,25 miglia.
c) 2,75 miglia.
Il luogo di posizione di egual differenza d'azimuth:
a) è quel luogo formato da una circonferenza i cui punti vedono due punti cospicui sulla costa sempre con lo stesso angolo e quindi con la stessa differenza di azimuth.
b) è quel luogo formato da una circonferenza i cui punti vedono un punto cospicuo sulla costa sempre con lo stesso angolo.
c) è quel luogo che, per essere attendibile, deve essere utilizzato necessariamente con altro luogo di posizione.
S = 11,6 miglia; V = 6 nodi. Il tempo di navigazione sarà di:
a) 1 ora e 56 minuti.
b) 2 ore e 06 minuti.
c) 1 ora e 46 minuti.
Il punto nave stimato si determina con:
a) il GPS.
b) la formula S = V x T.
c) almeno due luoghi di posizione.
Per determinare il punto stimato bisogna conoscere i seguenti elementi:
a) rotta vera Rv, velocità effettiva, posizione iniziale.
b) prora vera Pv, velocità propria, posizione iniziale, tempo trascorso.
c) moto proprio, deriva, scarroccio.
Una nave in navigazione a 18 nodi effettivi, in 35 minuti percorrerà:
a) 10,5 miglia.
b) 10,25 miglia.
c) 9,75 miglia.
T = 2 ore e 20 minuti; V = 12 nodi. Lo spazio percorso sarà di:
a) 27 miglia.
b) 29 miglia.
c) 28 miglia.
In un grado di latitudine sono compresi:
a) 30 secondi di arco.
b) 60 secondi di arco.
c) 60 primi di arco.
Quanti primi sono contenuti in un miglio?
a) 60' (sessanta primi) di latitudine.
b) 1' (un primo) di latitudine.
c) 10' (dieci primi) di latitudine.
Correggi
Ricarica la scheda