Navigazione stimata


Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Navigazione stimata
Un miglio marino equivale a:
a) 1.825 metri, che corrispondono alla lunghezza di 1 grado di Longitudine alla lat. di 44°27' Nord.
b) 1.852 metri, che corrispondono alla lunghezza di 1 primo di Latitudine alla lat. di 44°27' Nord.
c) 1.856 metri, che corrispondono alla lunghezza di 1 primo di Latitudine alla lat. di 44°27' Nord.
Per misurare la distanza tra due punti sulla carta nautica in proiezione di mercatore, si utilizza la scala:
a) delle longitudini, alla stessa longitudine della zona di mare dove è stata misurata la distanza tra due punti.
b) delle latitudini, alla stessa longitudine della zona dove è stata misurata la distanza tra due punti.
c) delle latitudini, alla stessa latitudine della zona dove è stata misurata la distanza tra due punti.
Per determinare il punto stimato bisogna conoscere i seguenti elementi:
a) rotta vera Rv, velocità effettiva, posizione iniziale.
b) prora vera Pv, velocità propria, posizione iniziale, tempo trascorso.
c) moto proprio, deriva, scarroccio.
V = 8 nodi; T = 1 ora e 15 minuti. Lo spazio percorso sarà di:
a) 10,5 miglia.
b) 10 miglia.
c) 9,5 miglia.
Quanti primi sono contenuti in un miglio?
a) 60' (sessanta primi) di latitudine.
b) 1' (un primo) di latitudine.
c) 10' (dieci primi) di latitudine.
T = 1 ora e 40 minuti; S = 20 miglia. La velocità sarà di:
a) 10 nodi.
b) 13 nodi.
c) 12 nodi.
S = 11,6 miglia; V = 6 nodi. Il tempo di navigazione sarà di:
a) 1 ora e 56 minuti.
b) 2 ore e 06 minuti.
c) 1 ora e 46 minuti.
Una nave in navigazione a 12,5 nodi effettivi, in 30 minuti percorrerà:
a) 6,50 miglia.
b) 6,75 miglia.
c) 6,25 miglia.
V = 9 nodi; T = 20 minuti. Lo spazio percorso sarà di:
a) 2,5 miglia.
b) 3,5 miglia.
c) 3 miglia.
In un grado di latitudine sono compresi:
a) 60 miglia.
b) 120 miglia.
c) 120 km.
Correggi
Ricarica la scheda