Navigazione in prossimità della costa - Ancore e ancoraggi

Genera nuova scheda random
Navigazione in prossimità della costa - Ancore e ancoraggi
La parte terminale delle marre dell'ancora si chiama:
a) diamante.
b) unghia.
c) patta.
Un peschereccio vuole comunicarci che ha impigliato le reti in mare; per farlo, utilizzerà la bandiera prescritta dal Codice Internazionale dei Segnali contraddistinta dalla lettera:
a) P (Papa).
b) O (Oscar).
c) Q (Quebec).
La navigazione a motore può essere interdetta?
a) mai.
b) no, non può essere soggetta ad alcuna limitazione.
c) si, per esempio nella fascia di mare che di norma è prioritariamente riservata alla balneazione.
Per segnalare la propria posizione, il subacqueo in immersione notturna deve mostrare una boa munita di segnale luminoso che emetta lampi gialli visibili, a giro d'orizzonte, ad una distanza:
a) non inferiore a 100 metri.
b) non inferiore a 200 metri.
c) non inferiore a 300 metri.
La moto d'acqua può navigare:
a) entro mille metri dalla costa
b) entro 1 miglio dalla costa.
c) entro 2 chilometri dalla costa.
Con riferimento ai vari tipi di ancora, diverse dall'Ammiragliato, è possibile affermare che:
a) l'ancora Bruce è la tipica ancora delle navi, passante lo scafo attraverso l'occhio di cubia.
b) l'ancora CQR è un'ancora a marre fisse.
c) l'ancora CQR ha le marre fuse in un unico vomere.
Con riferimento alla classica ancora Ammiragliato ed alle sue componenti, è possibile affermare che:
a) a riposo, il ceppo viene estratto dal corpo dell'ancora.
b) il ceppo scorre in un foro in prossimità dell'estremità superiore del fuso.
c) il ceppo è l'asta longitudinale al fuso.
Con riferimento ai vari tipi di ancore, diverse dall'Ammiragliato, è possibile affermare che:
a) l'ancora Bruce è la tipica ancora delle navi, passante lo scafo attraverso l'occhio di cubia.
b) l'ancora Hall ha il diamante ripiegato a uncino con due grandi patte.
c) l'ancora Grappino è un'ancora senza ceppo.
Il termine calumo indica:
a) che abbiamo finito di calare un'ancora.
b) la profondità della zona ove si vuole dar fondo all'ancora.
c) la lunghezza di cima e/o catena filati per dar fondo all'ancora.
Riguardo alla tenuta di un ancoraggio, è possibile affermare che:
a) il calumo è bene che sia lungo al massimo due-tre volte il fondale.
b) se il fondo è in pendenza, l'ancora deve essere tirata necessariamente verso il fondale più profondo.
c) l'ancora deve rimanere orizzontale sul fondo, anche se la mia unità da diporto fa forza sul calumo.
Correggi
Genera nuova scheda random
Loading...