Quiz patente nautica entro 12 miglia e oltre 12 miglia
Quiz patente nautica entro 12 miglia e oltre 12 miglia

Navigazione in prossimità della costa - Ancore e ancoraggi

Nodi marinari
Impara con noi a realizzare i nodi marinari più utili a bordo!
Visita la pagina e scoprili passo dopo passo.


Trovi utile Nauticando.net? Dona al progetto.

Studia il codice delle bandiere

Per registrare e rivedere le statistiche dei quiz svolti e dei progressi, è necessario effettuare il
Login
Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Navigazione in prossimità della costa - Ancore e ancoraggi
Riguardo alla tenuta di un ancoraggio, è possibile affermare che:
a) il calumo è bene che sia lungo al massimo due-tre volte il fondale.
b) se il fondo è in pendenza, l'ancora deve essere tirata necessariamente verso il fondale più profondo.
c) l'ancora deve rimanere orizzontale sul fondo, anche se la mia unità da diporto fa forza sul calumo.
Con riferimento alla classica ancora Ammiragliato e alle sue componenti, è possibile affermare che:
a) la patta è l'estremità inferiore del fuso.
b) il ceppo è il corpo centrale dell'ancora.
c) nessuna delle risposte precedenti è esatta.
La parte superiore di un'ancora, dotata di foro al quale assicurare la catena, è conosciuta sotto il nome di:
a) marra.
b) cicala.
c) grillo.
La parte inferiore, al centro delle marre, di un'ancora è denominata:
a) patta.
b) ceppo.
c) diamante.
Il termine calumo indica:
a) che abbiamo finito di calare un'ancora.
b) la profondità della zona ove si vuole dar fondo all'ancora.
c) la lunghezza di cima e/o catena filati per dar fondo all'ancora.
La parte terminale delle marre dell'ancora si chiama:
a) diamante.
b) unghia.
c) patta.
Ancorare alla ruota significa:
a) il giro di 360 gradi intorno all'ancora per rendere efficace il grippiale.
b) il giro di 360 gradi effettuato intorno all'ancora prima di aver dato fondo.
c) la libertà di rotazione di 360 gradi dell'imbarcazione alla fonda.
L'utilizzo dell'ancora galleggiante è vantaggioso in caso di:
a) profondità troppo elevate e in assenza di deriva e scarroccio.
b) profondità troppo elevate e in presenza di scarroccio.
c) profondità troppo elevate e in presenza di deriva.
L'ancoraggio utilizzando una sola ancora filata di prora è denominato:
a) incattivito.
b) alla ruota.
c) appennellato.
Correggi
Ricarica la scheda
Per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito web utilizza i cookie. Accettando di utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi il loro utilizzo. Puoi eliminare e bloccare tutti i cookie di questo sito web ma alcuni elementi del sito potrebbero non funzionare correttamente. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa per i cookie.
Accetto