Funzionamento dei motori endotermici

Caratteristiche e parti del motore

Studia le caratteristiche dei motori

Torna alla lista degli argomenti
Genera nuova scheda random
Funzionamento dei motori endotermici
Prima di avviare un motore entrobordo a benzina, qual è la prima operazione da compiere?
a) aprire i rubinetti del circuito di raffreddamento a ciclo chiuso.
b) far aerare il vano motore.
c) verificare che le candele siano ben inserite.
L'astuccio è:
a) il passaggio asse-elica attraverso lo scafo.
b) la cassetta galleggiante di pronto soccorso medico.
c) la cassetta galleggiante porta-attrezzi.
Nell'impianto elettrico di un motore marino:
a) la batteria non fa parte del sistema di accensione.
b) il sistema di accensione esiste solo nei motori a scoppio.
c) le puntine dello spinterogeno hanno il compito di trasformare la corrente da continua in intermittente.
Con il termine "spurgare", riferito ad un sistema d'alimentazione di un motore diesel, s'intende:
a) pulire i filtri del gasolio del sistema d'alimentazione.
b) eliminare tutta l'aria presente nel sistema prima di riaccendere il motore.
c) svuotare tutto il gasolio presente nel sistema prima di riempire il serbatoio.
Indicare, tra i motori sottoelencati, quello meno pericoloso ai fini della sicurezza da esplosioni o da incendi:
a) il motore diesel.
b) il motore a miscela olio - benzina.
c) il motore a benzina.
Durante la fase di aspirazione, che cosa entra nella camera di combustione di un motore diesel?
a) solo gasolio.
b) una miscela formata da gasolio e aria.
c) solo aria.
In un comune motore marino moderno, i giri dell'elica ed i giri del motore sono uguali (cioè alla stessa velocità)?
a) sì, purchè solo al numero di giri che siano corrispondenti ad una preimpostata velocità di crociera.
b) sì, sempre.
c) no; vi è il sistema riduttore/invertitore che demoltiplica i giri del motore nel momento in cui li trasferisce all'asse dell'elica, riducendone i giri.
Nell'impianto elettrico di un motore marino diesel:
a) tutte le candele ricevono nello stesso istante l'impulso elettrico dallo spinterogeno.
b) una volta avviato il motore, questo non funziona staccando la batteria.
c) la batteria è elemento essenziale del sistema di avviamento.
Che succede se lo scarico del motore va direttamente in acqua?
a) si blocca l'accesso all'aria e, di conseguenza, si evita di dover spurgare il serbatoio periodicamente.
b) si garantisce una maggiore governabilità dell'imbarcazione.
c) diminuisce l'emissione di rumore.
L'indicazione più evidente, che mostra il corretto funzionamento del circuito di raffreddamento ad acqua marina, è data dalla:
a) fuoriuscita continua di fiotti d'acqua dal condotto di scarico.
b) fuoriuscita di condensa di acqua (fumo bianco) dal condotto di scarico.
c) assenza di qualsiasi fuoriuscita di liquido dal condotto di scarico.
Correggi
Genera nuova scheda random