Funzionamento dei motori endotermici

E-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barcaE-Shop Nauticando tante idee di design e di arredamento per la casa e la barca
I seguenti quiz erano validi per le prove d'esame fino al 31 Maggio 2022. Successivamente a quella data sono stati adottati i nuovi quiz pubblicati il 12 Maggio 2022.
Genera nuova scheda random
Funzionamento dei motori endotermici
Un motore diesel "perde colpi e cala di giri" e vi è carburante in quantità sufficiente; cos'è successo?
a) si è ostruita la presa a mare.
b) si è intasato il filtro dell'olio.
c) nel serbatoio è presente carburante sporco.
Qual è la funzione della bobina?
a) inviare il carburante dal carburatore alla camera di scoppio.
b) consentire il movimento dell'albero motore.
c) trasformare la corrente elettrica da bassa ad alta tensione.
Se il motore picchia in testa, le cause dirette possono essere:
a) il sistema di iniezione è otturato.
b) gli iniettori sono fuori taratura.
c) presenza di incrostazioni o anomalie nel circuito di raffreddamento.
In quale fase la candela scocca la scintilla in un motore diesel?
a) compressione.
b) il motore diesel non ha le candele.
c) espansione.
In generale, la causa più comune in base alla quale un motore entrobordo si surriscalda avviene quando:
a) la presa a mare della pompa dell'acqua si è occlusa.
b) la pompa di iniezione si è rotta.
c) si è sporcato il filtro dell'olio.
I movimenti delle valvole dei cilindri sono comandati:
a) dall'acceleratore.
b) dai pistoni.
c) dall'albero di distribuzione.
In un motore a 4 tempi quanti giri descrive l'albero motore per effettuare un ciclo completo?
a) due giri.
b) quattro giri.
c) otto giri.
Nell'impianto elettrico di un motore marino:
a) il motorino di avviamento non necessita di alimentazione dalla batteria.
b) il sistema di accensione esiste solo nei motori a scoppio.
c) la batteria non è un accumulatore di energia elettrica.
Il premistoppa (o pressatrecce) di tenuta dell'asse dell'elica deve essere regolato nel senso che:
a) va serrato in modo che perda poche gocce al minuto.
b) va serrato in modo da non perdere nemmeno una goccia.
c) va leggermente stretto in modo che vi sia un flusso costante per garantire il raffreddamento causato dagli attriti.
Un motore "entrofuoribordo" è un motore:
a) esterno allo scafo con organi di trasmissione interni.
b) entrobordo con organi di trasmissione riuniti in un piede fuoribordo.
c) fuoribordo, che ha un apposito pozzetto interno.
Correggi
Genera nuova scheda random
Loading...