Meteorologia


Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Meteorologia
Il Libeccio spira:
a) verso Sud-Ovest.
b) verso Nord-Ovest.
c) da Sud - Ovest.
La rosa dei venti rappresenta:
a) nome, forza e direzione dei venti.
b) l'orizzonte visibile, con il nome e la direzione di provenienza di alcuni venti tipici del Mar Mediterraneo.
c) l'elenco nominativo dei venti principali e la loro direzione di destinazione.
Gli "Avvisi di Burrasca" sono diffusi via radio:
a) preceduti dal segnale di sicurezza "SECURITÈ".
b) sul canale 166,8 MHz.
c) sul canale 2192 KHz.
L'umidità relativa si misura con:
a) barografo.
b) barometro.
c) igrometro.
Riguardo alla genesi esclusivamente termica di alcuni venti locali, nelle ore più calde dell'arco delle 24 ore si genera:
a) una "brezza tesa".
b) la brezza di mare.
c) la brezza di terra.
Individuare l'affermazione corretta:
a) l'ostro spira da 180 gradi.
b) lo scirocco spira da 225 gradi.
c) il levante spira da 135 gradi.
L'aria, se calda, è:
a) più leggera di quella fredda.
b) più pesante di quella fredda.
c) data dai venti che soffiano da E e NE.
Il Grecale spira:
a) verso Sud - Ovest.
b) da Nord - Est.
c) da Nord - Nord Est.
Gli "Avvisi di Tempesta" o "di Burrasca":
a) coprono un'area estesa quanto il mar Mediterraneo.
b) segnalano che una tempesta o burrasca si svilupperà non prima di 12 ore.
c) segnalano tempesta o burrasca in corso o imminente.
Gli Avvisi di burrasca (Gale Warnings):
a) sono diffusi via VHF con precedenza assoluta su tutti gli altri messaggi di natura meteorologica.
b) sono diffusi via VHF in coda con altri messaggi di natura meteorologica.
c) forniscono informazioni su venti forza 12.
Correggi
Ricarica la scheda