Elica e timone

Funzionamento delle eliche ed effetto evolutivo

Studia il funzionamento delle eliche

Torna alla lista degli argomenti
Genera nuova scheda random
Elica e timone
Un'elica si definisce sinistrorsa quando, guardando la poppa dall'esterno, le pale girano in senso:
a) antiorario nella marcia avanti.
b) antiorario nella marcia indietro.
c) orario nella marcia avanti.
La distanza teorica che un'elica percorrerebbe in un giro completo se l'acqua fosse solida è denominata:
a) passo teorico.
b) diametro teorico.
c) regresso teorico.
Con elica destrorsa, manovro in marcia indietro:
a) tenendo il timone al centro, la poppa accosta a dritta.
b) con il timone a dritta, limito l'accostata della poppa a sinistra.
c) con il timone a sinistra, accentuo l'accostata della poppa a dritta.
Come mi devo comportare per manovrare in caso di avaria al timone su una barca di piccole dimensioni?
a) non si può manovrare per cui conviene chiedere aiuto.
b) immergo un remo sul lato sinistro per virare a sinistra.
c) immergo un remo sul lato sinistro per virare a dritta.
Il perno fissato sulla parte prodiera del timone è denominato:
a) femminella.
b) agugliotto.
c) cubia.
Con elica sinistrorsa, manovro in marcia indietro:
a) con il timone al centro, la poppa accosta a sinistra.
b) con il timone a dritta, accentuo l'accostata della poppa a dritta.
c) con il timone a sinistra, limito l'accostata della poppa a sinistra.
La differenza tra timone ordinario, semi-compensato e compensato è:
a) la posizione del timone (centrale o laterale).
b) la posizione dell'anima rispetto alla pala.
c) l'angolo di virata.
Un timone si definisce semicompensato se:
a) tutta la pala è a proravia dell'anima.
b) ha una parte di pala a proravia dell'anima.
c) è ricoperto con compensato marino.
In manovra di evoluzione con timone a dritta:
a) la poppa ruota verso il lato opposto al lato dove invece accosta la prora, descrivendo un arco di circonferenza superiore rispetto all'arco di circonferenza descritto dalla prora stessa della nave.
b) la poppa ruota verso il lato opposto al lato dove invece accosta la prora, descrivendo un arco di circonferenza inferiore rispetto all'arco di circonferenza descritto dalla prora stessa della nave.
c) l'unità non subisce la traslazione laterale poiché la forza di rotazione passa per il centro nave.
L'effetto evolutivo di un'elica destrorsa in rotazione all'indietro fa ruotare:
a) sia la poppa sia la prora verso dritta.
b) la poppa verso dritta, quindi la prora verso sinistra.
c) la poppa verso sinistra, quindi la prora verso dritta.
Correggi
Genera nuova scheda random
Loading...