Quiz patente nautica entro 12 miglia e oltre 12 miglia
Quiz patente nautica entro 12 miglia e oltre 12 miglia

Elica e timone


Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Elica e timone
Quale maggior difetto presenta un'elica a passo variabile?
a) forte resistenza nella navigazione esclusivamente a vela.
b) basso rendimento in caso di marcia avanti.
c) estrema delicatezza del sistema di regolazione del passo.
Con motore entrobordo ed elica sinistrorsa, in marcia avanti e con il timone al centro, accade che:
a) la poppa tende ad evoluire verso sinistra.
b) l'unità avanza con moto diritto.
c) la prora tende ad evoluire verso sinistra.
Il perno fissato sulla parte prodiera del timone è denominato:
a) femminella.
b) agugliotto.
c) cubia.
Il timone compensato serve a:
a) avere un timone più robusto.
b) allontanare dall'asse di rotazione il punto di applicazione della risultante della pressione esercitata dall'acqua sulle pale.
c) ridurre la resistenza della pala alla rotazione.
La pala del timone è inclinata a sinistra nel moto in avanti; accade che la:
a) prora vada a sinistra.
b) prora vada a dritta.
c) poppa vada a sinistra.
Un'elica sinistrorsa:
a) guardando la poppa dall'esterno, in marcia avanti gira in senso antiorario.
b) in marcia avanti, tende a fare accostare la poppa a dritta.
c) in marcia indietro, tende a fare accostare la prora a dritta.
La curva di evoluzione:
a) presenta caratteristiche che, per una data unità, non variano al variare della velocità, dell'angolo d'inclinazione del timone, dei pesi presenti a bordo e della loro distribuzione.
b) è la traiettoria descritta dall'unità che accosta verso dritta ovvero sinistra.
c) è la traiettoria descritta dalla spalla del timone in funzione dell'angolo d'inclinazione della pala del timone medesimo.
In base alle possibili soluzioni costruttive e di posizionamento del timone di una barca, abbiamo che il timone:
a) compensato è quello con sistema di comando idraulico.
b) con asse passante può avere parte della pala a proravia dell'asse.
c) esterno è fissato alla poppa a mezzo di cerniere dette frenelli.
Sulla manovra e il funzionamento del timone, senza considerare l'effetto dell'elica, abbiamo che il timone è manovrato con:
a) barra; con barra a sinistra, il timone è a sinistra.
b) ruota e moto in avanti; con ruota a sinistra, la prora va a sinistra.
c) barra e moto indietro; con barra a sinistra, la prora va a dritta.
La parte posteriore della pala, cioè il dorso del timone, è denominato:
a) spalla.
b) asse.
c) anima
Correggi
Ricarica la scheda