Elica e timone

Funzionamento delle eliche ed effetto evolutivo

Studia il funzionamento delle eliche

Torna alla lista degli argomenti
Genera nuova scheda random
Elica e timone
Si ha cavitazione nel momento in cui l'elica:
a) non raggiunge il regime minimo dei giri.
b) oltrepassa il limite dei giri e non si ha più la spinta propulsiva.
c) s'impiglia in cavi sottomarini.
Sulla manovra e il funzionamento del timone, senza considerare l'effetto dell'elica, abbiamo che il timone è manovrato con:
a) barra; con barra a sinistra, il timone è a sinistra.
b) ruota e moto in avanti; con ruota a sinistra, la prora va a sinistra.
c) barra e moto indietro; con barra a sinistra, la prora va a dritta.
Un'elica destrorsa:
a) in marcia indietro, l'elica ruota in senso antiorario.
b) in marcia indietro, con timone al centro, la poppa si sposta verso dritta.
c) in marcia avanti, con timone al centro, la poppa si sposta verso sinistra.
Un'elica è destrorsa se, guardando la poppa dall'esterno, le pale:
a) girano in senso orario in marcia indietro.
b) girano in senso orario in marcia avanti.
c) girano in senso antiorario in marcia avanti.
In generale, oltre all'accostata, è possibile affermare che l'impiego del timone produce i seguenti effetti:
a) spostamento laterale sul lato dell'accostata, lieve appoppamento.
b) riduzione di velocità, spostamento laterale sul lato opposto a quello dell'accostata, sbandamento, leggero appruamento.
c) esclusivamente lo sbandamento.
Nel sistema di trasmissione di un motore marino si ha che:
a) il riduttore modifica la velocità di rotazione dell'elica dell'unità rispetto a quella dell'albero motore.
b) l'astuccio passascafo tradizionale deve essere perfettamente stagno.
c) nell'invertitore non esiste un cuscinetto detto reggispinta.
Con elica sinistrorsa, manovro in marcia indietro:
a) con il timone al centro, la poppa accosta a sinistra.
b) con il timone a dritta, accentuo l'accostata della poppa a dritta.
c) con il timone a sinistra, limito l'accostata della poppa a sinistra.
Il perno fissato sulla parte prodiera del timone è denominato:
a) femminella.
b) agugliotto.
c) cubia.
Riguardo alla manovra ed al funzionamento del timone, senza considerare l'effetto dell'elica, abbiamo che:
a) se in manovra, la prora accosta con un arco più ampio della poppa.
b) quando con timone a barra e moto indietro, con barra a dritta la poppa evoluisce a sinistra.
c) quando con timone a ruota e moto in avanti, con ruota a dritta la poppa evoluisce a dritta.
L'effetto evolutivo di un'elica destrorsa in rotazione all'indietro fa ruotare:
a) sia la poppa sia la prora verso dritta.
b) la poppa verso dritta, quindi la prora verso sinistra.
c) la poppa verso sinistra, quindi la prora verso dritta.
Correggi
Genera nuova scheda random
Loading...