Quiz patente nautica entro 12 miglia e oltre 12 miglia
Quiz patente nautica entro 12 miglia e oltre 12 miglia

Carte nautiche


Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Carte nautiche
Relativamente alla scala della carta nautica, una scala di 1:1.250.000 identifica una carta nautica:
a) costiera a piccola scala.
b) di atterraggio.
c) costiera a grande scala.
Tra le caratteristiche della proiezione di Mercatore, risulta che:
a) non conserva la corrispondenza dei valori angolari.
b) i paralleli risultano equidistanti tra loro.
c) rende rettilinee le rotte lossodromiche.
Durante la navigazione costiera possono essere utilizzate le seguenti tipologie di carte:
a) solo la carta di Mercatore.
b) carta di Mercatore e piani nautici.
c) carta gnomonica.
La scritta “ E.D. ”, posizionata vicino ad una secca, indica:
a) "eccessivo dislivello".
b) "esistenza dubbia".
c) "estrema difficoltà".
Tra le seguenti scale, quella appropriata per rappresentare il Mar Ligure (da Nizza a Piombino) nella carta nautica “costiera” è la:
a) 1:250.000
b) 1:2.250.000
c) 1:5.000
Tra due scale della carta, la maggiore è quella:
a) che dipende dalla latitudine.
b) col denominatore maggiore.
c) col denominatore minore.
Dove è possibile conoscere il significato dei simboli riportati nelle carte nautiche di mercatore?
a) nel margine destro delle carte.
b) nel dorso della carta nautica.
c) nella carta (fascicolo) n. 1111 INT 1, edita dall'I.I.M.M.
La lettera “ f ” sulla carta nautica, nella zona rappresentante il mare, indica:
a) il fondo fangoso.
b) una zona di fonda.
c) una nave alla fonda.
In navigazione, si può carteggiare sulle carte didattiche?
a) No, perché sono stampate in bianco e nero e non a quattro colori.
b) No, perché non sono aggiornate.
c) No, perché oltre a non essere aggiornate non sono documenti ufficiali.
Generalmente, la “carta generale” è espressa con:
a) scala compresa tra 1:60.000 e 1:200.000.
b) scala superiore a 1:1.000.000.
c) scala inferiore a 1:3.000.000.
Correggi
Ricarica la scheda