Bussole magnetiche

Genera nuova scheda random
Bussole magnetiche
La deviazione magnetica ha segno:
a) positivo se il nord magnetico si trova a Est del nord bussola e segno negativo se il nord magnetico si trova a Ovest del nord bussola.
b) negativo se il nord bussola si trova a Est del nord magnetico e segno positivo se il nord bussola si trova a Ovest del nord magnetico.
c) positivo se il nord bussola si trova a Est del nord magnetico e segno negativo se il nord bussola si trova a Ovest del nord magnetico.
Da cosa dipende la deviazione magnetica?
a) dalla velocità effettiva dell'imbarcazione.
b) dalla posizione della nave sul globo terrestre.
c) dai ferri duri e dai ferri dolci che si trovano a bordo.
La variazione della declinazione magnetica dipende:
a) dalla prora dell'imbarcazione e dalla sua velocità.
b) dal tempo e dai materiali ferrosi presenti a bordo.
c) dal tempo e dal luogo in cui si trova la nave in quel momento.
Quale affermazione è errata tra le seguenti alternative di risposta:
a) il liquido presente all'interno del mortaio stabilizza la rosa dei venti e l'equipaggio magnetico (rende più lenti gli spostamenti dovuti a beccheggio/rollìo/virate).
b) il liquido presente all'interno del mortaio evita che l'esposizione al sole possa danneggiare i componenti della bussola.
c) il liquido presente all'interno del mortaio è costituito da acqua appropriata allo scopo di assorbire colpi di mare e vibrazioni.
Una "quarta" (o metà di un "mezzo vento") della rosa dei venti o quadrante della bussola magnetica è un:
a) settore di bussola ampio 11,25 gradi.
b) settore di bussola ampio 5,625 gradi.
c) settore di bussola ampio 2,81 gradi.
Per la conversione/correzione dell'angolo di prora disponibile, il valore della deviazione magnetica si legge:
a) sulla tabella delle deviazioni residue dopo aver fatto eseguire la compensazione dal perito compensatore.
b) sulla certificazione rilasciata dal produttore della bussola che deve sempre essere allegata alla bussola stessa
c) al centro della rosa dei venti delle carte nautiche; bisogna ricordarsi di aggiornare il valore iniziale.
La "variazione magnetica" della bussola magnetica è uguale alla declinazione magnetica se:
a) detta bussola è a bordo di un'unità in legno o vetroresina, in assenza di masse ferrose ed apparecchiature elettriche nelle vicinanze della stessa.
b) la declinazione magnetica "assorbe" la deviazione magnetica.
c) il nord vero si orienta verso il nord magnetico.
Da un punto di vista teorico, in quale particolare caso gli aghi magnetici di una bussola magnetica installata su un'imbarcazione si orientano verso il nord magnetico?
a) in nessun caso, poiché gli aghi magnetici si orientano solo e sempre verso il nord magnetico.
b) nel caso di bussola a bordo di unità in legno o vetroresina in assenza di masse ferrose ed apparecchiature elettriche nelle vicinanze della stessa.
c) in nessun caso, in quanto tutti i materiali, prima o poi, risentono del campo magnetico terrestre.
La tabella delle deviazioni magnetiche residue si ricava:
a) con i giri di bussola a bussola compensata.
b) con la rotazione della rosa della bussola rispetto alla linea di fede.
c) con la compensazione della bussola amagnetica.
Quando installo la bussola magnetica sull'imbarcazione da diporto mi assicuro che la linea di fede:
a) sia parallela all'asse longitudinale (chiglia) dell'imbarcazione.
b) sia sempre in ogni caso puntata esattamente sulla prora.
c) sia orientata verso il nord (magnetico o bussola).
Correggi
Genera nuova scheda random
Loading...