Bussole magnetiche


Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Bussole magnetiche
Il Polo Sud (o negativo) del campo magnetico terrestre:
a) respinge il Polo Nord (positivo) dell'ago magnetico della bussola magnetica installata a bordo.
b) attrae il Polo Nord (positivo) dell'ago magnetico della bussola magnetica installata a bordo.
c) attrae il Polo Sud (negativo) dell'ago magnetico della bussola magnetica installata a bordo.
La tabella delle deviazioni magnetiche residue si ricava:
a) con i giri di bussola a bussola compensata.
b) con la rotazione della rosa della bussola rispetto alla linea di fede.
c) con la compensazione della bussola amagnetica.
La "variazione magnetica" della bussola magnetica è uguale alla declinazione magnetica se:
a) detta bussola è a bordo di un'unità in legno o vetroresina, in assenza di masse ferrose ed apparecchiature elettriche nelle vicinanze della stessa.
b) la declinazione magnetica "assorbe" la deviazione magnetica.
c) il nord vero si orienta verso il nord magnetico.
Per la conversione/correzione dell'angolo di prora disponibile, il valore della deviazione magnetica si legge:
a) sulla tabella delle deviazioni residue dopo aver fatto eseguire la compensazione dal perito compensatore.
b) sulla certificazione rilasciata dal produttore della bussola che deve sempre essere allegata alla bussola stessa
c) al centro della rosa dei venti delle carte nautiche; bisogna ricordarsi di aggiornare il valore iniziale.
Da un punto di vista teorico, in quale particolare caso gli aghi magnetici di una bussola magnetica installata su un'imbarcazione si orientano verso il nord magnetico?
a) in nessun caso, poiché gli aghi magnetici si orientano solo e sempre verso il nord magnetico.
b) nel caso di bussola a bordo di unità in legno o vetroresina in assenza di masse ferrose ed apparecchiature elettriche nelle vicinanze della stessa.
c) in nessun caso, in quanto tutti i materiali, prima o poi, risentono del campo magnetico terrestre.
La declinazione magnetica è causata dal magnetismo:
a) terrestre.
b) di bordo in funzione del magnetismo terrestre.
c) di bordo.
Qual è il metodo che posso utilizzare per controllare la deviazione della bussola presente a bordo?
a) metodo dell'allineamento; metodo dell'osservazione della stella polare.
b) metodo del cerchio capace.
c) metodo del rilevamento di un punto cospicuo e della relativa distanza.
Quale metodo non mi consente di controllare la deviazione della bussola a bordo della mia unità?
a) metodo dell'allineamento; metodo dell'osservazione della stella polare.
b) metodo del rilevamento di un punto cospicuo e della relativa distanza.
c) metodo dell'osservazione della stella polare.
L'orientamento della linea di fede di una bussola è:
a) in funzione della direzione del nord magnetico.
b) parallelo all'asse longitudinale dell'unità.
c) parallelo all'asse trasversale dell'unità.
Indicare l'affermazione errata tra le seguenti alternative di risposta:
a) la declinazione magnetica ad una certa data è riportata sulla carta nautica edita dall'I.I.M.M.
b) la deviazione magnetica è dovuta alla presenza del campo perturbatore generato dall'insieme dei ferri duri e dei ferri dolci presenti a bordo.
c) eseguita la compensazione in base alla posizione occupata a bordo dalla bussola, posso riposizionare la bussola magnetica anche in altra zona dell'imbarcazione da diporto senza che ciò modifichi i valori della compensazione precedentemente eseguita.
Correggi
Ricarica la scheda