Quiz patente nautica entro 12 miglia e oltre 12 miglia
Quiz patente nautica entro 12 miglia e oltre 12 miglia

Bussole magnetiche


Vuoi imparare e scoprire i termini nautici?
Visita il glossario nautico e scopri significati e curiosità.


Nauticando.net - patente nautica, quiz e carteggio
Dona Bitcoin con GreenAddress
Trovi utile Nauticando.net? Dona al progetto.
Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Bussole magnetiche
Chi può eseguire l'operazione dei "giribussola"?
a) il perito compensatore dipendente dall'Organismo di classifica autorizzato o notificato (Ente Tecnico).
b) il perito compensatore così autorizzato dall'Autorità marittima.
c) il perito nautico.
Qual è l'angolo che rappresenta la differenza tra Nv e Nm?
a) la variazione magnetica.
b) la deviazione magnetica.
c) la declinazione magnetica.
Il "mezzo vento" della rosa dei venti o quadrante della bussola magnetica è un settore di bussola:
a) ampio un quarto di "vento" (cioè 45 gradi).
b) ampio un quarto di grado.
c) ampio 22,5 gradi.
La declinazione magnetica è in funzione:
a) dell'orientamento della prora dell'imbarcazione.
b) della presenza a bordo di materiale magnetico.
c) dell'orientamento delle linee di forza del campo magnetico terrestre.
Qual è l'angolo che rappresenta la differenza tra Nm e Nb?
a) la deviazione magnetica.
b) la declinazione magnetica.
c) la variazione magnetica.
Una "quarta" (o metà di un "mezzo vento") della rosa dei venti o quadrante della bussola magnetica è un:
a) settore di bussola ampio 11,25 gradi.
b) settore di bussola ampio 5,625 gradi.
c) settore di bussola ampio 2,81 gradi.
La tabella delle deviazioni magnetiche residue si ricava:
a) con i giri di bussola a bussola compensata.
b) con la rotazione della rosa della bussola rispetto alla linea di fede.
c) con la compensazione della bussola amagnetica.
La declinazione magnetica è la differenza:
a) tra la direzione indicata dal meridiano geografico e quella indicata dal meridiano magnetico.
b) angolare tra Nord magnetico e Nord bussola.
c) angolare tra Nord vero e Nord bussola.
Il navigante ricava il valore della declinazione magnetica:
a) da apposito documento edito dalla Capitaneria di porto.
b) dalla carta nautica.
c) dal portolano del luogo.
I limiti di variabilità teorici della declinazione magnetica sono compresi:
a) tra 0 e 180 gradi Est e tra 0 e 180 gradi Ovest.
b) tra 0 e 90 gradi Est e tra 0 e 90 gradi Ovest.
c) tra 0 e 45 gradi Est e tra 0 e 45 gradi Ovest.
Correggi
Ricarica la scheda
Per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito web utilizza i cookie. Accettando di utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi il loro utilizzo. Puoi eliminare e bloccare tutti i cookie di questo sito web ma alcuni elementi del sito potrebbero non funzionare correttamente. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa per i cookie.
Accetto