Quiz patente nautica entro 12 miglia e oltre 12 miglia
Quiz patente nautica entro 12 miglia e oltre 12 miglia

Atmosfera, vento, correnti, lettura della carta del tempo


Vuoi familiarizzare con strumenti e metodi di carteggio nautico?
Vai alla pagina Carteggio Nautico e scopri con noi esercizi e soluzioni grafiche.


Trovi utile Nauticando.net? Dona al progetto.
Per registrare e rivedere le statistiche dei quiz svolti e dei progressi, è necessario effettuare il
Login
Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Atmosfera, vento, correnti, lettura della carta del tempo
La direzione del moto orizzontale del vento al suolo è la risultante della forza di Coriolis e della forza di attrito?
a) sì, perchè sono le uniche forze esistenti in natura.
b) sì, ma anche della forza di gradiente barico e della forza centrifuga e tutte le forze entrano in gioco secondo una concatenazione di eventi prestabilita dalle stesse forze.
c) no, bensì della sola forza di Coriolis.
La nebbia d'avvezione:
a) è una particolare forma di nebbia da evaporazione.
b) è una nebbia che ha origine quando una massa d'aria calda e umida scorre su acque più fredde.
c) è una nebbia che non si dissolve ovvero ha origine se la temperatura del mare è superiore alla temperatura di rugiada dell'aria soprastante.
In presenza di aria stabile, le nubi sono:
a) basse.
b) stratificate.
c) a sviluppo verticale.
La corrente di marea:
a) si verifica in acque relativamente basse e negli stretti, e relative adiacenze, colleganti due bacini.
b) è un fenomeno stagionale.
c) la massa d'acqua interessata ha una sua densità e temperatura diversa dalla massa d'acqua circostante.
Con quale sigla sono individuate le carte del tempo che si riferiscono ad analisi al suolo attuali?
a) AU.
b) US.
c) AS.
La quantità di umidità nell'aria dipende dalla temperatura in quanto:
a) l'aria alla temperatura di 30°C contiene il 100% di umidità.
b) l'aria calda può contenere più vapore acqueo dell'aria fredda.
c) l'aria fredda può contenere più vapore acqueo dell'aria calda.
Le masse d'aria in una zona ciclonica nell'emisfero nord si muovono:
a) in senso orario e dal centro di alta pressione verso l'esterno.
b) in senso antiorario e dall'esterno verso il centro di bassa pressione.
c) da sud a nord e dal centro di alta pressione verso l'esterno.
In genere, con aria instabile la visibilità è:
a) buona, a volte ottima.
b) scarsa.
c) nessuna delle due affermazioni suddette è corretta.
La nebbia frontale:
a) è quella nebbia che coesiste con la pioggia e che si sviluppa in presenza di un fronte caldo o occluso a caldo a seguito di pioggia la quale, precipitando, si riscalda per attrito ed evapora così da saturare l'aria circostante nonchè si condensa per la parte in eccesso.
b) è quella nebbia che è disposta con il suo asse principale in posizione normale alla rotta della nostra unità.
c) nessuna delle due affermazioni suddette è vera.
In genere la pressione aumenta se:
a) spirano venti freddi dal 4° e 1° quadrante.
b) spirano venti freddi dal 2° e 3° quadrante.
c) nessuna delle due affermazioni suddette è corretta.
Correggi
Ricarica la scheda
Per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito web utilizza i cookie. Accettando di utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi il loro utilizzo. Puoi eliminare e bloccare tutti i cookie di questo sito web ma alcuni elementi del sito potrebbero non funzionare correttamente. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa per i cookie.
Accetto