Atmosfera, vento, correnti, lettura della carta del tempo


Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Atmosfera, vento, correnti, lettura della carta del tempo
Che tipo di fronte è rappresentato nella figura a fianco?
Immagine quiz patente nautica entro e oltre le 12 miglia
a) fronte occluso a carattere caldo al suolo.
b) fronte occluso a carattere freddo al suolo.
c) fronte occluso in quota.
In genere la pressione aumenta se:
a) spirano venti freddi dal 4° e 1° quadrante.
b) spirano venti freddi dal 2° e 3° quadrante.
c) nessuna delle due affermazioni suddette è corretta.
Il promontorio:
a) è un'area d'incrocio tra due cicloni e due anticicloni, disposti a croce.
b) è quella zona di bassa pressione, che sia insinuata tra due campi di alta pressione, a forma di U.
c) è quella zona di alta pressione, che sia incuneata tra due campi di bassa pressione, a forma di U.
Le isoipse sono:
a) linee di eguale valore di correnti ascensionali.
b) linee di eguale altezza per l'analisi e la previsione del tempo in quota, su una carta a pressione costante.
c) linee di eguale differenza barotropica.
Una corrente marina è:
a) un movimento orizzontale di masse acquee non collegato al fenomeno della marea nè al moto ondoso.
b) un movimento orizzontale di masse acquee collegato solo al fenomeno della marea e con esclusione del moto ondoso.
c) un movimento orizzontale di masse acquee non collegato al fenomeno della marea ma solo al moto ondoso.
I "Cirri" sono:
a) le nubi più alte che di norma indicano bel tempo se la pressione è stazionaria o in salita.
b) le nubi di altezza media tra 2000 e 6000 mt.
c) le nubi da cui è possibile prevedere l'arrivo brusco di un fronte freddo e le piogge entro 6 ore.
Riguardo al moto ondoso:
a) per fetch massimo si intende la distanza massima, su un'estensione libera da ostacoli, su cui insiste un vento con direzione costante per il tempo necessario a generare, oltre detta distanza, un mare completamente sviluppato in altezza per quel dato vento.
b) la lunghezza dell'onda è data dalla distanza tra due incavi successivi.
c) il vento influenza il moto ondoso.
In presenza di aria stabile, le nubi sono:
a) basse.
b) stratificate.
c) a sviluppo verticale.
L'osservatore navigante valuta che sta navigando con un "mare vivo" se il sistema di onde:
a) proviene per propagazione da una zona lontana, rispetto all'osservatore, dove agisce un vento che lo sta generando.
b) è generato da un vento che agisce sul posto dove si trova l'osservatore.
c) persiste sul posto dove si trova l'osservatore pur in assenza dell'azione diretta del vento che lo aveva generato.
Quando un'onda frange:
a) si ha trasporto in avanti dell'acqua nella sommità dell'onda.
b) non si ha alcun trasporto di materia nonostante la rottura dell'onda.
c) nessuna delle due affermazioni suddette è vera.
Correggi
Ricarica la scheda