Atmosfera, vento, correnti, lettura della carta del tempo

Genera nuova scheda random
Atmosfera, vento, correnti, lettura della carta del tempo
L'osservatore valuta che sta navigando con un "mare vecchio" (o "morto") se il sistema di onde:
a) persiste sul posto dove si trova l'osservatore pur in assenza dell'azione diretta del vento che lo aveva generato.
b) è generato da un vento che agisce sul posto dove si trova l'osservatore.
c) proviene per propagazione da una zona lontana, rispetto all'osservatore, in cui è presente un mare vivo.
Il promontorio:
a) è un'area d'incrocio tra due cicloni e due anticicloni, disposti a croce.
b) è quella zona di bassa pressione, che sia insinuata tra due campi di alta pressione, a forma di U.
c) è quella zona di alta pressione, che sia incuneata tra due campi di bassa pressione, a forma di U.
Con riguardo agli elementi identificatori dell'onda, la lunghezza di un'onda è data dalla distanza:
a) orizzontale tra due incavi successivi.
b) orizzontale tra due creste successive.
c) verticale tra la cresta di un'onda e l'incavo dell'onda successiva.
Riguardo agli elementi identificatori dell'onda, il periodo dell'onda è dato dal tempo intercorrente tra il passaggio di:
a) un incavo e il successivo.
b) una cresta e la successiva.
c) una cresta ed il frangente dell'onda successiva.
In una depressione dell'emisfero boreale, il vento:
a) gira in senso antiorario.
b) non c'è vento.
c) gira in senso orario.
La quantità di umidità nell'aria dipende dalla temperatura in quanto:
a) l'aria alla temperatura di 30°C contiene il 100% di umidità.
b) l'aria calda può contenere più vapore acqueo dell'aria fredda.
c) l'aria fredda può contenere più vapore acqueo dell'aria calda.
Il fronte:
a) è quella linea di separazione sussistente tra due correnti di stessa intensità ma con verso opposto.
b) è la linea che separa due strati di cumuli-nembi e nembo-strati.
c) è una linea che esprime la superficie di contatto o di discontinuità che separa due masse d'aria.
La violenza di un temporale è in funzione:
a) dello sviluppo verticale della nube.
b) dell'escursione termica.
c) della stagione.
Una corrente di marea:
a) è quel movimento orizzontale di masse acquee non collegato al fenomeno della marea nè al moto ondoso.
b) è quel movimento orizzontale di masse acquee collegato esclusivamente al fenomeno della marea.
c) è quel movimento orizzontale di masse acquee non collegato al fenomeno della marea ma solo al moto ondoso.
In genere, come si spostano le masse d'aria costituenti basse pressioni se in movimento alle medie latitudini nell'emisfero boreale?
a) da W verso E.
b) da N verso S.
c) da E verso W.
Correggi
Genera nuova scheda random
Loading...