Quiz patente nautica entro 12 miglia e oltre 12 miglia
Quiz patente nautica entro 12 miglia e oltre 12 miglia

Atmosfera, vento, correnti, lettura della carta del tempo

Nodi marinari
Impara con noi a realizzare i nodi marinari più utili a bordo!
Visita la pagina e scoprili passo dopo passo.


Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Atmosfera, vento, correnti, lettura della carta del tempo
Riguardo agli elementi identificatori dell'onda, il periodo dell'onda è dato dal tempo intercorrente tra il passaggio di:
a) un incavo e il successivo.
b) una cresta e la successiva.
c) una cresta ed il frangente dell'onda successiva.
In genere, come si spostano le masse d'aria costituenti basse pressioni se in movimento alle medie latitudini nell'emisfero boreale?
a) da W verso E.
b) da N verso S.
c) da E verso W.
Ci posizioniamo in modo da prendere il vento in faccia:
a) deduco che proprio di fronte alla nostra posizione di osservazione c'è una zona di bassa pressione.
b) deduco che avanti e sulla sinistra rispetto alla nostra posizione di osservazione c'è una zona di alta pressione.
c) deduco che indietro e sulla destra rispetto alla nostra posizione di osservazione c'è una zona di alta pressione.
I "Cirri" sono:
a) le nubi più alte che di norma indicano bel tempo se la pressione è stazionaria o in salita.
b) le nubi di altezza media tra 2000 e 6000 mt.
c) le nubi da cui è possibile prevedere l'arrivo brusco di un fronte freddo e le piogge entro 6 ore.
In base al fenomeno cosiddetto "effetto girasole", in ragione del progressivo riscaldamento della terraferma:
a) la brezza di mare, mentre aumenta d'intensità nel corso della giornata, muta la direzione di provenienza in senso anticiclonico passando da una direzione normale al profilo di costa ad una direzione ad essa parallela.
b) la brezza di terra, mentre aumenta d'intensità nel corso della giornata, muta la direzione di provenienza in senso ciclonico passando da una direzione normale al profilo di costa ad una direzione ad essa parallela.
c) l'effetto girasole non riguarda i venti di brezza.
Generalmente un'onda frange quando:
a) il rapporto tra altezza e lunghezza (ripidità) dell'onda è maggiore di 1/8.
b) la profondità del fondale è maggiore del doppio dell'altezza dell'onda.
c) la profondità del fondale è minore del doppio dell'altezza dell'onda.
Con riguardo agli elementi identificatori dell'onda, la lunghezza di un'onda è data dalla distanza:
a) orizzontale tra due incavi successivi.
b) orizzontale tra due creste successive.
c) verticale tra la cresta di un'onda e l'incavo dell'onda successiva.
La nebbia d'avvezione:
a) è una particolare forma di nebbia da evaporazione.
b) è una nebbia che ha origine quando una massa d'aria calda e umida scorre su acque più fredde.
c) è una nebbia che non si dissolve ovvero ha origine se la temperatura del mare è superiore alla temperatura di rugiada dell'aria soprastante.
Che tipo di fronte è rappresentato nella figura a fianco?
Immagine quiz patente nautica entro e oltre le 12 miglia
a) fronte occluso a carattere freddo al suolo.
b) fronte occluso a carattere caldo al suolo.
c) fronte occluso in quota.
Generalmente, in navigazione in alto mare possiamo incontrare:
a) qualsiasi tipo di nebbia, per l'approssimarsi di una grandinata.
b) nebbia da avvezione.
c) nebbia da irraggiamento.
Correggi
Ricarica la scheda