Navigazione in prossimità della costa - Ancore e ancoraggi


Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Navigazione in prossimità della costa - Ancore e ancoraggi
Quale ancora assomiglia ad un vomere?
a) la Bruce.
b) la Hall.
c) la C.Q.R.
La pesca subacquea sportiva può essere esercitata con l'uso di apparecchi ausiliari di respirazione?
a) si, in ogni caso.
b) no, mai.
c) si, ma solo per la raccolta di coralli, molluschi e crostacei.
La tavola a vela può navigare:
a) entro 1 miglio dalla costa.
b) entro 2 chilometri dalla costa.
c) entro mille metri dalla costa.
In quali porti bisogna tenere la dritta sia entrando sia uscendo?
a) in nessun porto.
b) in tutti, eccetto Genova.
c) nei porti come disciplinato con ordinanza dell'Autorità marittima.
Se un'ancora non tiene, si dice che:
a) sta arando.
b) fa testa.
c) sta agguantando.
Salvo ordinanze locali, a che distanza dall'ingresso del porto è buona norma ridurre la velocità di un'imbarcazione da diporto?
a) dipende dalle dimensioni della nostra unità da diporto.
b) a 1000 metri.
c) a 500 metri.
Per rimanere alla fonda con mare calmo su un fondale di 16 metri, quanta cima bisogna filare?
a) almeno 38 metri.
b) almeno 40 metri.
c) almeno 48 metri.
I corridoi di lancio sono zone di mare dove:
a) è possibile lanciarsi in tuffi durante la balneazione.
b) è permesso il lancio e l'atterraggio di natanti da diporto propulsi a motore.
c) è permesso il lancio ma non anche l'atterraggio di natanti propulsi a remi.
Si può esercitare l'attività di pesca sportiva con un'unità da diporto?
a) Sì, entro certi limiti di cattura.
b) Sì, ma esclusivamente con un'unità iscritta.
c) No, assolutamente.
Esiste un limite di velocità per le unità da diporto quando siano in transito all'interno di un porto?
a) sì, è la velocità minima di planata.
b) no, non esiste.
c) sì, è stabilito dall'Autorità marittima di giurisdizione.
Correggi
Ricarica la scheda