Navigazione costiera


Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Navigazione costiera
Sono sul Rlv 045 gradi del faro; significa che mi trovo:
a) a Sud-Ovest del faro.
b) a Nord-Est del faro.
c) a Sud-Est del faro.
Un rilevamento al traverso corrisponde ad un rilevamento polare di:
a) 90 gradi.
b) 45 gradi.
c) 120 gradi.
Sono a Sud-Est di un faro; significa che lo rilevo per:
a) 315 gradi.
b) 135 gradi.
c) 235 gradi.
Sono sul Rlv 270 gradi del faro; significa che sono:
a) a Est del faro.
b) a Ovest del faro.
c) non vi sono elementi sufficienti per dirlo.
Durante la navigazione si può determinare il punto nave con un solo punto cospicuo, nota la distanza da esso?
a) non è possibile.
b) si, purchè ne sia misurato il rilevamento due volte simultaneamente.
c) si, misurando il rilevamento del punto cospicuo una sola volta.
Se sono a Nord-Ovest di un faro, significa che lo rilevo per:
a) non vi sono elementi sufficienti per dirlo.
b) 315 gradi.
c) 135 gradi.
Rilevamento polare a 90 gradi e traverso:
a) coincidono sempre.
b) coincidono solo se Pv e Rv coincidono.
c) coincidono solo se Pv e Rv, Vp e Ve coincidono.
Sono sul Rlv 157,5 gradi del faro; significa che sono:
a) a Nord-Nord Ovest del faro.
b) a Ovest-Nord Ovest del faro.
c) a Sud-Sud Est del faro.
Di cosa ho bisogno per determinare, navigazione durante, la posizione della nave rispetto ad un punto cospicuo?
a) di due distanze del punto cospicuo.
b) di un rilevamento e di una distanza del punto cospicuo.
c) di due rilevamenti contemporanei del punto cospicuo.
Notiamo due oggetti cospicui con uguale rilevamento o con rilevamenti distanziati tra loro di 180 gradi; si tratta di:
a) un allineamento.
b) un incrocio.
c) un cerchio di uguale distanza.
Correggi
Ricarica la scheda