Funzionamento dei motori endotermici


Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Funzionamento dei motori endotermici
Nel sistema di alimentazione di un motore marino:
a) se motore a ciclo diesel, la pompa di alimentazione e di iniezione è accoppiata all'albero motore.
b) se motore a scoppio - carburazione, la pompa della benzina spinge la miscela nei cilindri.
c) se motore a ciclo diesel, non esistono pompe del carburante.
Durante la fase di aspirazione, che cosa entra nella camera di combustione di un motore diesel?
a) solo gasolio.
b) una miscela formata da gasolio e aria.
c) solo aria.
La struttura portante e di collegamento tra i vari organi di un motore endotermico è:
a) il monoblocco.
b) il complesso biella - albero motore.
c) la testata.
Riguardo agli elementi strutturali denominati "astuccio" e "premistoppa" (o pressatrecce), è possibile affermare che:
a) sono due dispositivi attraverso i quali la linea d'asse giunge all'elica.
b) il premistoppa è installato sull'estremità verso mare dell'astuccio.
c) sono due nomi per indicare lo stesso dispositivo.
Qual è la principale differenza tra un motore a benzina ed un motore ciclo diesel riguardo al sistema di accensione del carburante?
a) entrambi i motori hanno necessità di un circuito elettrico per accendere il carburante con una scintilla tuttavia nel motore ciclo diesel la scintilla deve essere più potente.
b) il motore a benzina ha necessità di un circuito elettrico per accendere il carburante con una scintilla; invece nel motore ciclo diesel il carburante si accende per compressione.
c) il motore ciclo diesel necessita di un circuito elettrico per accendere il carburante con una scintilla; invece nel motore a benzina il carburante si accende per compressione.
Nel motore diesel l'accensione della miscela aria-combustibile avviene:
a) il combustibile, essendo iniettato in camera di combustione, si autoaccende quando raggiunge temperature elevatissime.
b) con lo spinterogeno.
c) grazie all'innesco dato dalle candelette.
Quale può essere la causa più probabile in base alla quale un motore entrobordo emette fumo azzurro dallo scarico?
a) l'elica è parzialmente frenata.
b) c'è acqua nel circuito di alimentazione.
c) l'olio lubrificante è entrato nella camera di scoppio.
Nell'impianto elettrico di un motore marino diesel:
a) tutte le candele ricevono nello stesso istante l'impulso elettrico dallo spinterogeno.
b) una volta avviato il motore, questo non funziona staccando la batteria.
c) la batteria è elemento essenziale del sistema di avviamento.
La linea d'asse è:
a) quella linea longitudinale solitamente chiamata carena.
b) un insieme di organi meccanici.
c) la linea che divide l'opera viva e l'opera morta.
Lo scambiatore di calore in un motore marino:
a) permette il raffreddamento dell'asse portaelica dell'unità mediante acqua pompata dall'esterno.
b) fa parte del circuito diretto di raffreddamento del motore dove scorre l'acqua pompata dall'esterno.
c) serve per raffreddare il fluido presente nel circuito chiuso mediante l'acqua pompata dall'esterno.
Correggi
Ricarica la scheda