Meteorologia

Cenni di meteorologia

Impara le prime nozioni di meteorologia

Torna alla lista degli argomenti
Genera nuova scheda random
Meteorologia
Le brezze hanno origine:
a) se ci sono differenze di riscaldamento tra mare e terraferma.
b) nei caldi pomeriggi estivi.
c) nelle calde serate estive.
Il vento che viene da 270 gradi si chiama:
a) Scirocco.
b) Ponente.
c) Levante.
Riguardo a "Previsione" e "Tendenza" nel bollettino Meteomar:
a) la Previsione è valida 6 ore dall’emissione del bollettino; la Tendenza è valida nelle 24 ore successive alla Previsione.
b) la Previsione è valida 12 ore dall'emissione del bollettino; la Tendenza è valida nelle 12 ore successive alla Previsione.
c) nessuna delle affermazioni suddette è corretta.
La Brezza spira da terra di notte perché la terraferma:
a) ed il mare raggiungono la stessa temperatura.
b) si raffredda più in fretta del mare.
c) si scalda più in fretta del mare.
Da Est spira:
a) Levante.
b) Ponente.
c) Tramontana.
Quale affermazione tra le seguenti è corretta:
a) il barometro misura la temperatura dell'aria.
b) il barometro misura la pressione dell'aria.
c) in genere se il tempo peggiora l'umidità diminuisce.
Chi elabora le previsioni meteo per l'assistenza alla navigazione?
a) l'Istituto Idrografico della Marina Militare.
b) l'Autorità marittima.
c) l'Aeronautica Militare.
L'umidità relativa si misura con:
a) barografo.
b) barometro.
c) igrometro.
La brezza:
a) è più consistente nelle giornate di pioggia.
b) di notte spira dalla terraferma verso il mare.
c) di giorno è dovuta alla pressione più alta sulla terraferma che sul mare.
Le informazioni contenute nel Meteomar sono aggiornate ogni:
a) 12 ore.
b) 4 ore.
c) 6 ore.
Correggi
Genera nuova scheda random
Loading...