Quiz patente nautica entro 12 miglia e oltre 12 miglia
Quiz patente nautica entro 12 miglia e oltre 12 miglia

Deriva e scarroccio


Vuoi imparare e scoprire i termini nautici?
Visita il glossario nautico e scopri significati e curiosità.


Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Deriva e scarroccio
Eccetto i casi teorici di scarroccio di prora ovvero di poppa, lo scarroccio positivo o negativo è:
a) quello scarroccio avente lo stesso segno della deviazione ovvero avente il segno opposto.
b) lo scarroccio E o W.
c) lo spostamento laterale che avviene rispettivamente a dritta o a sinistra rispetto alla prora della nave.
Il moto proprio è definito dai seguenti termini:
a) Rsup (angolo di rotta di superficie) e Vsup (velocità di superficie).
b) Pv (angolo di prora vera) e Vp (velocità propria o propulsiva).
c) Rv (angolo di rotta vera) e Ve (velocità effettiva).
L'angolo di rotta Rv è l'angolo che:
a) il percorso dell'imbarcazione da diporto in ciascun punto forma con la direzione Nord del meridiano geografico.
b) la chiglia dell'imbarcazione da diporto forma con la direzione Nord del meridiano geografico.
c) il percorso dell'imbarcazione da diporto in ciascun punto forma con la direzione Sud del meridiano geografico.
Navighiamo con il vento di poppa, la cui direzione coincide con la direzione del moto della nave:
a) si ha un effetto sulla velocità della nave ma non sulla direzione del suo percorso.
b) si ha un effetto sulla velocità della nave ed anche sulla direzione del suo percorso.
c) si ha un effetto non sulla velocità della nave ma sulla direzione del suo percorso.
Lo scandaglio elettronico è denominato:
a) solcometro.
b) ecoscandaglio.
c) elettro-scandaglio.
Quale affermazione, tra le seguenti alternative di risposta, è errata:
a) la rotta è l'insieme dei punti della superficie terrestre sui cui la nave è passata o dovrà passare; è il cammino della nave rispetto al fondo marino.
b) la rotta Rv sulla carta di mercatore è l'arco di cerchio massimo congiungente il punto A con il punto B.
c) l'angolo di rotta Rv è l'angolo che il percorso della nave in ciascun punto forma con la direzione Nord del meridiano geografico.
La velocità effettiva (Ve) altro non è che la velocità:
a) rispetto al fondo marino.
b) di scarroccio e deriva.
c) della superficie dell'acqua.
La profondità del mare è misurata con:
a) nautofono.
b) scandaglio.
c) solcometro.
La deriva è dovuta:
a) all'azione combinata di vento e corrente.
b) all'effetto della corrente.
c) all'azione del vento.
Navigando con Rv 180 gradi cambia qualche coordinata geografica?
a) sì, solo la deviazione geografica.
b) sì, solo la latitudine.
c) sì, solo la longitudine.
Correggi
Ricarica la scheda