Deriva e scarroccio


Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Deriva e scarroccio
In generale il solcometro:
a) fornisce il dato di velocità e di cammino percorso in un dato tempo.
b) misura il solco lasciato dalla carena della nave nel suo moto in avanti.
c) è un contachilometri percorsi che li trasforma in miglia.
Il rientro a terra segue il percorso opposto a quello utilizzato all'andata; la mia rotta di rientro differisce da quella di andata di:
a) 360 gradi.
b) 90 gradi.
c) 180 gradi.
A parità di corrente, la deriva:
a) tanto è maggiore quanto è minore l'opera viva e quanto è maggiore il pescaggio della nave in questione.
b) tanto è maggiore quanto è maggiore sia l'opera viva sia il pescaggio della nave in questione.
c) è eguale per tutte le navi seppur diverse in forma e dimensione.
Il moto di superficie di una nave è generato:
a) all'azione del propulsore-eliche ed al vento.
b) alle azioni combinate di vento e corrente.
c) alla sola azione del vento.
Il moto effettivo è definito dai seguenti termini:
a) Rv (angolo di rotta vera) e Ve (velocità effettiva).
b) Rsup (angolo di rotta di superficie) e Vsup (velocità di superficie).
c) Pv (angolo di prora vera) e Vp (velocità propria o propulsiva).
Vento 180 gradi e corrente 180 gradi; cosa significa?
a) il vento soffia verso sud (Tramontana), la corrente va verso nord.
b) il vento soffia verso nord (Ostro), la corrente va verso sud.
c) che entrambi provengono da nord e vanno verso sud.
Navighiamo con il vento di poppa, la cui direzione coincide con la direzione del moto della nave:
a) si ha un effetto sulla velocità della nave ma non sulla direzione del suo percorso.
b) si ha un effetto sulla velocità della nave ed anche sulla direzione del suo percorso.
c) si ha un effetto non sulla velocità della nave ma sulla direzione del suo percorso.
Navigando con Rv 090 gradi cambia qualche coordinata geografica?
a) sì, solo la longitudine.
b) sì, solo la deviazione geografica.
c) sì, solo la latitudine.
Quale affermazione, tra le seguenti alternative di risposta, è errata:
a) la prora vera Pv e la prora bussola Pb differiscono tra di loro in base al valore della Variazione magnetica.
b) la prora magnetica Pm e la prora bussola Pb differiscono tra di loro in base al valore della Declinazione magnetica.
c) la prora vera Pv si assume come rotta vera Rv in caso di assenza di elementi perturbatori del moto.
La velocità, in acqua, è misurata con il:
a) conta-mare.
b) solcometro.
c) contachilometri
Correggi
Ricarica la scheda