Quiz patente nautica entro 12 miglia e oltre 12 miglia
Quiz patente nautica entro 12 miglia e oltre 12 miglia

Carte nautiche


Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Carte nautiche
La lettera “ f ” sulla carta nautica, nella zona rappresentante il mare, indica:
a) il fondo fangoso.
b) una zona di fonda.
c) una nave alla fonda.
Le carte generali sono:
a) carte a piccola scala.
b) carte internazionali.
c) carte a grande scala.
Come si esegue sulla scala della carta nautica, la misura della distanza?
a) si esegue con il compasso aperto pari alla distanza da misurare, ci si muove in orizzontale (lungo un parallelo preso a riferimento) soltanto verso la scala di destra delle latitudini.
b) si esegue con il compasso aperto pari alla distanza da misurare, ci si muove in orizzontale (lungo un parallelo preso a riferimento) soltanto verso la scala di sinistra delle latitudini.
c) si esegue con il compasso aperto pari alla distanza da misurare, ci si muove in orizzontale (lungo un parallelo preso a riferimento) indifferentemente verso la scala di destra o di sinistra delle latitudini.
Tra le caratteristiche della proiezione di Mercatore, risulta che:
a) non conserva la corrispondenza dei valori angolari.
b) i paralleli risultano equidistanti tra loro.
c) rende rettilinee le rotte lossodromiche.
A quali aree marittime si riferiscono le carte e pubblicazioni nautiche edite dall'I.I.M.M.?
a) ai mari ed alle coste nazionali italiane.
b) a tutti i mari del mondo.
c) ai mari ed alle coste nazionali italiane nonché a quelle del Mar Mediterraneo, del Mar d'Azov e del Mar Nero.
La scritta “ E.D. ”, posizionata vicino ad una secca, indica:
a) "eccessivo dislivello".
b) "esistenza dubbia".
c) "estrema difficoltà".
Il simbolo in figura, riportato sulla carta nautica, indica:
Immagine quiz patente nautica entro e oltre le 12 miglia
a) un punto di ormeggio con porto turistico.
b) un campanile.
c) la presenza di un faro.
La carta nautica “costiera” è una carta a scala:
a) generalmente compresa tra 1:1.000.000 e 1:800.000, da utilizzare nella navigazione d'atterraggio.
b) 1:1.000.000 o inferiore (impiegata nella navigazione costiera).
c) generalmente compresa tra 1:300.000-1:250.000 e 1:100.000 (impiegata nella zona di transizione tra navigazione alturiera e costiera) ovvero generalmente compresa tra 1:100.000 e 1:30.000 (impiegata per condurre una navigazione costiera o litoranea).
Le pubblicazioni nautiche sono aggiornate:
a) definitivamente con gli Avvisi ai Naviganti (AA.NN.) via radio.
b) tramite aggiornamenti provvisori o definitivi.
c) solo con la sostituzione dell'intera pubblicazione.
Una isobata è una linea che unisce punti di:
a) pressione atmosferica crescente in modo uniforme.
b) eguale profondità marina.
c) eguale pressione atmosferica.
Correggi
Ricarica la scheda