Quiz patente nautica entro 12 miglia e oltre 12 miglia
Quiz patente nautica entro 12 miglia e oltre 12 miglia

Bussole magnetiche


Stai pensando a un'uscita e hai bisogno di informazioni utili per la navigazione?
Vai al nostro Simulatore waypoint e programmala in dettaglio.


Trovi utile Nauticando.net? Dona al progetto.
Per registrare e rivedere le statistiche dei quiz svolti e dei progressi, è necessario effettuare il
Login
Torna alla lista degli argomenti
Ricarica la scheda
Bussole magnetiche
La declinazione magnetica è indicata con il segno:
a) Est-Ovest (rispettivamente negativa e positiva).
b) Est-Ovest (rispettivamente positiva e negativa).
c) Nord-Sud (rispettivamente positiva e negativa).
La declinazione magnetica è in funzione:
a) dell'orientamento della prora dell'imbarcazione.
b) della presenza a bordo di materiale magnetico.
c) dell'orientamento delle linee di forza del campo magnetico terrestre.
La punta o perno di sospensione:
a) sostiene la rosa graduata all'interno del mortaio.
b) sostiene il mortaio.
c) è un elemento della sospensione cardanica.
I valori della deviazione magnetica sono reperibili:
a) su tabelle in dotazione alle imbarcazioni.
b) sulle carte nautiche.
c) sul portolano e sull'elenco fari e fanali.
La sospensione cardanica della bussola magnetica:
a) consente di tenere la linea di fede parallela all'asse longitudinale dell'imbarcazione da diporto.
b) è il collegamento tra il perno di sospensione e la rosa graduata.
c) consente di mantenere detta bussola parallela al piano orizzontale.
La linea di fede della bussola:
a) compensa la deviazione causata dai materiali ferrosi presenti a bordo.
b) mantiene la prora prestabilita.
c) indica il nord.
La declinazione varia:
a) al variare della posizione geografica dell'unità.
b) non deve mai variare.
c) al variare della prora dell'unità.
In assenza di campi magnetici esterni, una bussola magnetica a terra indica la direzione del:
a) Nb.
b) Nm.
c) Nv.
L'orientamento della linea di fede di una bussola è:
a) in funzione della direzione del nord magnetico.
b) parallelo all'asse longitudinale dell'unità.
c) parallelo all'asse trasversale dell'unità.
La prora magnetica:
a) è un valore angolare rappresentato dalla differenza tra il Nord Magnetico e il Nord Bussola.
b) subisce l'influenza del solo magnetismo terrestre.
c) è provocata dai metalli (soltanto ferri duri) presenti a bordo.
Correggi
Ricarica la scheda
Per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito web utilizza i cookie. Accettando di utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi il loro utilizzo. Puoi eliminare e bloccare tutti i cookie di questo sito web ma alcuni elementi del sito potrebbero non funzionare correttamente. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa per i cookie.
Accetto